Recensione ZenMate VPN: ottima per prestazioni e prezzo

Sul nostro sito più volte abbiamo parlato di servizi VPN, abbiamo recensito altre ottime soluzioni. Ora è il momento di dedicare una prova analogamente approfondita a ZenMate VPN servizio che ha saputo attirare l’attenzione di un buon numero di utenti.

ZenMate VPN

Come realizziamo una recensione di un servizio VPN

Quando si effettua una recensione di un qualsiasi prodotto si deve avere in mente a cosa quel prodotto serva e cosa bisognerebbe aspettarsi da lui.

Chi acquista un servizio VPN si aspetta, che il suo indirizzo IP reale non sia mai esposto, e che il provider fornisca un servizio di qualità adeguata. Per garantire l’anonimato di chi lo utilizza un servizio VPN deve funzionare al meglio nei suoi tre componenti principali che sono il client, il tunnel, e i server.

Quindi un buon servizio VPN a pagamento secondo i nostri parametri deve essere:

  • no log: i suoi server non devono conservare alcuna traccia delle sessioni degli utenti;
  • sicuro: permettendo l’utilizzo dei migliori protocolli di sicurezza, così che le trasmissioni lungo il tunnel non possano essere decodificate;
  • senza traccia di leak: non devono avvenire perdite di dati che possono esporre l’indirizzo IP e quindi esporre la sua identità e posizione e compromettere il suo anonimato;
  • senza limitazioni al traffico scambiato: ovviamente ci devono essere limitazioni al traffico che l’utente vuole realizzare tramite il P2P, lo streaming o il VOIP;
  • completo, con un buon numero di server rapidi e efficienti: commisurati al numero di utenti così da offrire sempre buone velocità di connessione e distribuiti in un buon numero di paesi così da poter aggirare i blocchi territoriali.

ZenMate VPN è un servizio no logs e sicuro

Questa VPN ha sede a Berlino e mostra un po’ della teutonica efficienza di cui vanno molto fieri. Il servizio senza molti fronzoli sostiene di non tenere log sull’attività dei propri utenti e di non collaborare con nessun governo o attività giudiziaria.

Inoltre, per garantire ulteriormente la sicurezza dei propri clienti ci tengono a precisare di utilizzare i migliori protocolli di sicurezza OpenDNS, IKEv2, L2TP e la criptazione a 256bit AES.

ZenMate VPN: Ipleak

Abbiamo testato diversi server con IPleak diverse volte e con diversi server, mai si sono verificati leak del nostro vero indirizzo IP. Né durante lo streaming né durante il download tramite torrent.

ZenMate permette di aggirare i blocchi territoriali stranieri

Tipicamente i servizi VPN offrono server in vari paesi per aggirare i blocchi geografici. Sotto questo aspetto ZenMate non si tira indietro offrendo server in 35+ paesi sparsi nel globo.

Questa VPN potrebbe fare al caso vostro se volete vedere la versione di Netflix di un altro paese. Tipicamente gli utenti nostrani cercano di vedere Netflix US perché ha un catalogo ben più ampio del nostro. ZenMate ha server dedicati allo streaming ottimizzati per vari servizi di streaming video ( Netflix, Prime Video, Hulu) e per i paesi che hanno i cataloghi più forniti.

ZenMate VPN: server

Purtroppo, ZenMate non dispone di un server italiano dedicato allo streaming, quindi, tramite il servizio ad oggi non è possibile vedere all’estero i canali italiani Rai e Mediaset attraverso i loro siti ufficiali ed utilizzare le sottoscrizioni a Infinity TV e NowTV.

Questa VPN non limita il traffico scambiato

ZenMate VPN permette di scaricare e guardare contenuti in streaming senza alcun limite. Quindi è una buona soluzione per coloro che scaricano spesso contenuti da internet o che vedono spesso contenuti in streaming. Abbiamo già parlato dei server dedicati allo streaming, ce ne sono anche alcuni dedicati al torrenting che offrono buone velocità.

VPN senza limiti

Abbiamo fatto varie prove, e con la nostra connessione FTTC abbiamo notato che i server europei meno congestionati andavano bene, con velocità vicine ai 50 Mb/s e ping non troppo alti. La cosa cambia molto se si sceglie un server più congestionato, in quel caso le velocità diminuiscono e aumenta la latenza (ma è normale).

Per quanto riguarda i server in altri continenti quello canadese ha raggiunto i 34 Mb/s, 20 Mb/s per il server australiano, il server di Hong Kong ha misurato una media di 13 Mb/s.

ZenMate non offre il port forwarding, quindi non è adatta per ottenere l’ID alto su eMule.

ZenMate VPN è un servizio molto versatile

Questo servizio offre propri client per Windows, Mac, Android, iOS, Android TV. Per FireStick TV e Linux è possibile configurarla manualmente. Inoltre permette di utilizzare la sua comode estensioni per Chrome, Firefox e Opera.

I client per sistemi desktop sono tradotti nella nostra lingua e sono davvero elementari da usare. Basta scaricarli ed installarli per iniziare a navigare senza esporre il proprio indirizzo IP.

ZenMate VPN impostazioni

Proprio per evitare i leak, il client offre la comoda funzione Kill Switch che blocca la connessione quando cade il collegamento col server del servizio, così da essere sempre sicuri di navigare coperti dal servizio. Interessante è anche la possibilità di scegliere il protocollo VPN e la connessione OpenVPN su porta UDP o TCP.

Offre dei prezzi molto concorrenziali

Si tratta di uno dei servizi VPN con il prezzo più competitivo, a fronte di un servizio di buona qualità complessivo e della possibilità di recesso entro i primi 30 giorni con rimborso totale.

ZenMate VPN prezzi

Il prezzo del mese singolo è di € 9,99 e cala drasticamente se si opta per l’abbonamento semestrale a 20,94€ (solo 3,49€ al mese) o addirittura a 1,75€ se si opta per quello annuale (consigliato, visto che costa solo 21€).

Se volete acquistare ZenMate potete andare a questo indirizzo: offerta ZenMate

Conclusioni

ZenMate si è rivelato un servizio interessante, semplice da utilizzare ma abbastanza completo.

Punti di forza di ZenMate VPN

  1. Il servizio offre la possibilità di vedere tutto il catalogo Netflix USA.
  2. Il prezzo è davvero molto concorrenziale.
  3. Non ci sono limiti per il file sharing e lo streaming.
  4. Utilizza dei buoni protocolli di sicurezza e non ci sono leak.
  5. Il client è localizzato in italiano (anche se il sito no).

Punti di debolezza

  1. Manca il port forwarding.
  2. Manca un server italiano dedicato allo streaming.
  3. Il numero di paesi coperti non è enorme.