Amazon Prime Video: cos’è, i costi, come funziona

Prime Video è il servizio di streaming video di Amazon, caratterizzato dalla presenza di tanti contenuti originali e da un ottimo numero di interessanti vecchie glorie. Il servizio è molto apprezzato anche perché è incluso in Amazon Prime, l’abbonamento del noto negozio online che permette di usufruire della spedizione gratuita veloce su milioni di prodotti in vendita sul sito.

Come funziona Amazon Prime Video?

home page amazon prime video

Prime video funziona in modo molto simile a servizi video di cui abbiamo già parlato: Netflix e Disney+. Come questi basta premere sul contenuto di nostro interesse per vederlo partire. Nella riproduzione si può scegliere anche se si voglio attivare dei sottotitoli e se si vuole scegliere un’altra lingua per l’audio (questa è una cosa molto comoda per chi vuole studiare o rinfrescare un altro idioma).

Se si vuole, tramite le App è possibile anche scaricare film e serie tv presenti nel catalogo di Amazon Prime Video da poter poi vedere con calma e senza pubblicità in un secondo momento, anche senza avere a disposizione la connessione ad Internet.

Il tutto funziona in modo semplicissimo, ci si può collegare al sito, oppure scaricare uno dei client disponibili per le varie piattaforme. Una volta fatto l’accesso con il vostro account Amazon si potrà riprodurre l’intero catalogo offerto per il nostro paese.

Il servizio non è partito con molte frecce al suo arco, ma ormai offre un ottimo numero di contenuti di alta qualità e ciò lo rende sempre più apprezzato dalla critica e dal pubblico. Da segnalare, oltre il buon numero di serie, tra cui le serie Amazon Original, è il convincente catalogo di film in streaming a disposizione, ricco di grandi classici e di novità interessanti.

Prime Video supporta pienamente la riproduzione dei contenuti in 4K e con l’HDR (anche con metadati dinamici).

Quanto costa Prime Video?

La risposta che potrebbero darvi alcuni è niente, perché è incluso con Amazon Prime, la sottoscrizione che molti già hanno attiva per avere gratuitamente le spedizioni veloci dal noto negozio online.

Costo di Amazon Prime e quindi anche di Prime Video

Amazon Prime costa 3,99 € al mese, oppure 36 € l’anno, oltre l’accesso a Prime Video e le summenzionate spedizioni veloci, include:

  • l’accesso ad Amazon Prime Music;
  • l’accesso a Prime Reading che offre centinaia di eBook da leggere gratis dal tuo Kindle o tramite l’app di Kindle per iOS e Android;
  • Amazon Photos, che mette a disposizione uno spazio di archiviazione per fare il backup illimitato delle proprie foto in alta definizione;
  • Twitch Prime, il noto servizio per vedere le dirette dei migliori gamer;
  • l’accesso anticipato alle offerte Prime.

È possibile utilizzare Prime Video per lo streaming video con tre dispositivi contemporaneamente, che però non potranno vedere nello stesso momento il medesimo contenuto (ad esempio la stessa puntata della stessa serie). Non ci sono limiti al numero di dispositivi che si possono associare all’account Amazon Prime Video. Raramente viene condiviso l’account di Prime perché è lo stesso di Amazon, ed in quello è presente il metodo di pagamento, quindi chiunque abbia le credenziali potrebbe utilizzarlo, e non è esattamente una cosa che qualcuno si auguri.

Se non siete già clienti Amazon Prime potete registrarvi a questo indirizzo.

Cosa offre Prime Video?

The Boys l'ottima serie Amazon Original

Un numero importate di serie originali di grandissima qualità, fra queste non possiamo di certo non annoverare: Picard, The Boys, La fantastica signora Maisel (in originale The Marvelous Mrs. Maisel), The Expanse, American Gods, Tom Clancys Jack Ryan, Carnival Row, Fleabag, The Man In The High Castle, The Grand Tour, Good Girls Revolt, The Terror.

Ma Prime Video offre anche serie non originali che sarebbe un delitto lasciarsi sfuggire, fra queste: South Park, Friends, I Griffin, The Office, Modern family, Dr. House, How I meet your mother, Parks and Recreation, Black-ish, Dr. Who e moltissime altre.

Ormai il catalogo da questo punto di vista è davvero nutrito, i grandi classici non mancano, e sono affiancati a nuove proposte di assoluto valore.

Anche dal punto di vista dei film non ci si può di certo lamentare nella lista figurano: Bastardi senza Gloria, Hot Fuzz, i primi quattro Indiana Jones, i primi tre Jurassic Park, Super 8, Interstellar, Il Signore degli Anelli, l’intera saga di Ritorno al Futuro e moltissimi altri fra classici e nuovi colossal.

Quali piattaforme supporta Amazon Prime Video?

Piattaforme supportate da Prime Video

Il numero delle piattaforme supportate è enorme, ad oggi è possibile vedere Prime Video su qualsiasi browser compatibile con HTML 5. Inoltre, il servizio è supportato da un numero importante di SmartTV. L’HDR dovrebbe essere supportato da un gran numero di modelli compatibili con la tecnologia, visto il supporto allo standard HDR10+.

Le smart TV supportate per la riproduzione sono:

  • I televisori Samsung: tutti i modelli smart prodotti dopo il 2012;
  • Le TV LG: i modelli intelligenti prodotti dal 2014;
  • Le TV prodotte da Sony a partire il 2014;
  • Le SmartTV Panasonic prodotte a partire dal 2014.

Oltre questi che sono i maggiori marchi, l’elenco è molto ricco, per sapere nel dettaglio i modelli supportati potete fare riferimento a questa pagina aggiornata.

Inoltre, con gli ultimi sviluppi, dopo la riappacificazione fra Amazon e Google anche i modelli con AndroidTV sono supportati. Inoltre, è stata inserita finalmente la compatibilità completa col Chromecast.

Se non si possiede una SmartTV, non c’è bisogno di sostituire il proprio schermo, si può optare per soluzioni decisamente più economiche, come la Fire TV, o il Cromecast  e alcuni modelli di TvBox. Oppure, se volete spendere di più, è da menzionare infine la completa compatibilità con Apple TV.

Inoltre, Prime video è disponibile come App su Play Station 4 e Xbox One. Oltre che ovviamente sono disponibili comodi client per smartphone e tablet Android, e iOS (quindi iPhone, iPad, iPod Touch).

Se volete saperne di più sulla compatibilità, potete consultare direttamente la pagina dispositivi compatibili sul sito del servizio.

È possibile cambiare regione su Amazon Prime video?

Amazon Prime Video è disponibile in oltre 200 paesi, in alcuni di questi c’è una maggior disponibilità di contenuti video on demand. Per questo motivo molti si chiedono se sia possibile cambiare regione su Amazon Prime Video. Purtroppo la risposta è al momento no, a differenza che con Netflix e Disney Plus.
In precedenza Amazon permetteva di cambiare la regione del proprio account sfruttando una buona VPN. Adesso pare che l’azienda si sia accorta del trucchetto e lo abbia bloccato.

Si tratta di un vero peccato, perché il catalogo USA è ancora più nutrito di quello nostrano.