Come scaricare Play Store versione Novembre 2022

Ci arrivano spesso richieste in cui ci domandate come scaricare Play Store aggiornato all’ultimissima versione da una fonte sicura e come installarlo. Con questa guida daremo una risposta a queste domande, aggiungendo tante altre informazioni utili.

Cos’è il Google Play Store

E’ l’app ufficiale di Google (anche se è più corretto definirla store o market) da cui scaricare tutte le applicazioni per smartphone e tablet con sistema operativo Android (in origine si chiamava proprio “Android market“). Tramite lo store possiamo quindi cercare, effettuare il download ed installare app sul nostro dispositivo, sia gratuite che a pagamento.

Pubblicità

Il Play Store in genere è installato di fabbrica sulla stragrande maggioranza dei dispositivi con il sistema di Google. Però alcuni dispositivi, a causa di un ban (come ad esempio Huawei) o per altre limitazioni ne sono sprovvisti.

In questo articolo spiegheremo nel paragrafo dedicato come procedere all’aggiornamento e all’installazione. Questa procedura è valida anche per i dispositivi Amazon che hanno sistema operativo Fire OS, che comunque è basato su Android.

Il Google Play store inoltre è installabile su PC tramite emulatore android o è direttamente supportato nell’ultima versione del sistema operativo di casa Microsoft, ovvero  Windows 11.

Ci teniamo a ricordarvi che il Play Store, non è l’unico market di applicazioni disponibile per Android, ma è l’app di Google ufficiale. Abbiamo dedicato un apprezzato articolo in cui vi parliamo dei migliori store Android alternativi al Play store di Google.

Il Google Play Store si può scaricare online sotto forma di file APK. I file APK sono un particolare formato di file che stanno per “Android Package” che vengono utilizzati per la distribuzione e installazione di software per piattaforma Android.

Dove scaricare Google Play Store ultima versione

Tra le tante presenti, la migliore e più aggiornata fonte degli apk ufficiali del market di Google è il sito APKMirror, che è anche una fonte di apk aggiornati, controllati e verificati. Per approfondimenti, vi invitiamo a leggere la Guida ad APKMirror.

A questo punto si può procedere al download dell’ultima versione del Play Store, aprendo la pagina APK di Google Play Store. Mi raccomando seguite tutte le istruzioni qui sotto per evitare i banner pubblicitari e scaricare l’ultima versione.

Come scaricare Play Store gratis

  1. Cercate “All versions” in fondo alla pagina (nella parte più in basso) e cliccate sulla freccia rivolta verso il basso a fianco della scritta: Google Play Store 32.x.x;Nota: l’immagine riportata in basso potrebbe riferirsi a versioni precedenti del Play Store.Play Store Apk 1
  2. Cliccate successivamente sul bottone “SEE AVAILABLE DOWNLOADS“;Play Store Apk 2
  3. Scegliete la variante “Variant” e ancora una volta cliccate sulla freccia a destra;Play Store Apk 3
  4. Cliccate quindi sul bottone “DOWNLOAD APK” per scaricare il file di installazione APK del Google Play Store.Play Store Apk 4

Sui dispositivi Android vi potrebbe spuntare l’avviso che il file “Potrebbe essere dannoso“: potete tranquillamente premere su “Scarica Comunque” e stare tranquilli perché è un messaggio standard quando si scaricano dei file apk (come già detto, APKMirror è una fonte molto affidabile).

A questo punto, conviene scaricare anche l’APK aggiornato del Google Play Services (app di sistema) sempre da APKMirror alla stessa maniera. Lo trovate cliccando sulla pagina APK Play Services.

Come installare il Play Store APK?

Questa procedura è valida sia per forzare l’aggiornamento del Play Store, sia per effettuare una nuova installazione.

In generale, non conviene forzare l’aggiornamento del Play Store perché avviene in modo automatico. Le novità introdotte fra una versione e l’altra sono marginali. Questa procedura è quindi consigliata solo a chi ha malfunzionamenti derivati dalla versione vecchia del Play Store e per chi ne è sprovvisto. Se avete una versione recente, vi invitiamo caldamente ad attendere l’aggiornamento automatico.

Prima di continuare, assicuratevi che gli apk siano scaricati (vedi sezione precedente dell’articolo dedicata al Play Store download) e di disporre di un file manager. Il file manager è l’app che vi permette di navigare fra i vostri file e di lanciare l’installazione comodamente, ne abbiamo parlato in app per aprire file.

Procedere all’installazione è molto semplice:

  1. andare su Impostazioni, e poi nel menù Sicurezza e infine abilitare l’opzione Origini sconosciute. Sulle versioni più recenti di Android, il permesso di installare apk da origini sconosciute è separato per app di provenienza.
    In questo caso vi consigliamo di passare direttamente al punto 2 ed abilitare il permesso quando il sistema ve lo chiederà.abilitare origini sconosciute su Android
  2. aprite il vostro file manager, andate nella cartella Download dove troverete i file scaricati, premete su quello del Play Store (di nome com.android.vending) e si avvierà l’installazione. Apk Play store
  3. Premete quindi sul pulsante Installa posto in basso a destra.
  4. A installazione conclusa potete provare ad avviare lo Store, se non funziona bisogna rieseguire il punto 2, e stavolta allo stesso modo installare il Play Service (che ha nome com.google.android.gms) .
  5. A questo punto il market di Google dovrebbe funzionare a dovere.

Completato il download, potete tranquillamente scaricare app dal Playstore. Se volete qualche consiglio, in questi due articoli trovate le migliori app Android e i migliori giochi Android.

Il nostro approfondimento su come si Scarica Play Store tramite apk all’ultima versione e come si installa si è concluso, ci auguriamo di avervi fornito la migliore soluzione.

GiardiniShop