Emulatore Android per PC e Mac: i migliori del 2020

Android, come tutti ben sanno è il sistema operativo open source realizzato da Google per smartphone e tablet. Essendo “open source“, il codice sorgente può essere preso e modificato da qualsiasi programmatore. Ciò ha portato:

  • in ambito mobile, alla creazione di un buon numero di rom modificate (EMUI, MIUI, etc);
  • mentre in ambito desktop alla nascita di emulatori Android, ovvero una versione per PC di questo sistema operativo (Androidx86) disponibile per Windows e MAC. Un emulatore di Android è una soluzione pratica per giocare ai propri titoli preferiti su PC oppure per utilizzare le app anche su un sistema desktop.

iOS invece (il sistema operativo di iPhone e iPad) è chiuso, quindi non dispone di nessuna versione per PC e nessun emulatore.

In questo articolo vedremo tutti i migliori emulatori Android per PC divisi per categoria e come funzionano. Nello specifico vedremo prima glii emulatori Android ideali per fare girare applicazioni e giochi e successivamente anche gli emulatori” che possono essere installati in dual boot e quindi maggiormente prestanti, dedicati a una fascia di utenti più esperti e sviluppatori di applicazioni android.

Migliori emulatori Android su PC per giochi e app

Bluestacks (Windows e Mac)

emulatore android bluestacks

Si tratta del primo emulatore di Android semplice da installare su PC, le prime versioni non avevano prestazioni trascendentali ed erano cariche di software spazzatura. Oggi le nuove versioni sono decisamente più pulite e rifinite.

L’emulatore è adatto anche ai giochi, ma per quell’ambito le soluzioni di cui abbiamo parlato sopra sono leggermente più convincenti, Bluestacks resta in ogni caso una buona alternativa per utilizzare app e giochi Android su PC Windows e Mac. Se volete provarlo basta scaricare l’eseguibile adatto alla vostra piattaforma dal sito ufficiale.


LDPlayer (Windows)

Emulatore Android per PC LDPlayer

Si tratta di un’altra ottima soluzione per chi cerca un emulatore di Android adatto agli ultimi titoli. LDPlayer nonostante sia basato su una versione non recentissima del sistema di Google, viene aggiornato spesso per correggere i bug e migliorare continuamente la compatibilità con gli ultimi giochi.

Anche in questo caso troviamo un’ottimo supporto alla mappatura dei tasti dei giochi su tastiera. LDPlayer è comodo e gratuito, purtroppo come per GameLoop siamo di fronte ad una soluzione in inglese, e compatibile solo con Windows. Se volete provare questo convincente e veloce emulatore potete scaricare gratuitamente l’ultima versione direttamente dal LDPlayer.


Nox (Windows e Mac)

Emulatore Android per PC NOX

Si tratta di uno dei migliori emulatori per giocare, è stata fra le prime soluzioni a raggiungere buone performance nei titoli graficamente più complessi.

Oggi Nox è continuamente aggiornato e risulta compatibile con un gran numero di titoli, è disponibile pure in versione compatibile con Mac e supporta moltissime comode funzioni i giocatori, come il supporto ai joystick, la mappatura di tasti e addirittura delle gesture.

Nox è abbastanza comodo anche per l’utilizzo con le app, ma non va bene per il testing delle stesse. Si può scaricare Nox gratuitamente per PC e Mac direttamente dal sito ufficiale.


GameLoop (Windows) – Emulatore Android specifico per giochi

emulatore android giochi GameloopSi tratta di uno dei migliori emulatori per videogiocatori, i titoli più moderni come Call of Duty: mobile, Fortnite, e PUGB mobile sono supportati. Oltre il supporto ai titoli più apprezzati, sono da segnalare le ottime prestazioni e il pieno supporto ai controlli tramite tastiera o Joystick USB.

L’utilizzo è semplicissimo, e questo rende GameLoop molto amato. Purtroppo questo emulatore è disponibile solo su PC con sistema Windows, e ancora non è tradotto in italiano:

Per installarlo sul vostro PC bastano pochi passi:

  • andare a questa pagina, sul sito ufficiale del progetto;
  • una volta scaricato l’eseguibile fare un doppio click e premere su “Next“;
  • a installazione terminata si avvierà il nostro emulatore;
  • potremo quindi scegliere quali giochi sono di nostro interesse e premere sul tasto “Download” per scaricarlo;
  • una volta terminato il download si potrà avviare il gioco.

Se volete modificare le impostazioni, in alto dovete cliccare sull’icona con i tre piccoli segmenti vicino all’icona per chiudere la finestra, e poi sulla voce “Settings“. L’emulatore che è davvero spettacolare per i giochi non è una gran soluzione per l’utilizzo delle app Android, ed è del tutto inadatto al testing delle applicazioni.

Migliori emulatori Android dual boot e sviluppo app

PhoenixOS

PhoenixOS: la versione PC di Android

In questo caso non ci troviamo di fronte a una versione modificata di Android fatta per somigliare ad un sistema desktop, quindi adattata per l’utilizzo con mouse e tastiera. Non è un vero e proprio emulatore, ma più una versione di Android installabile come un vero e proprio sistema operativo su qualsiasi PC, in dual boot con Windows affiancato o come sistema operativo principale.

Nell’impostazione PhoenixOS somiglia moltissimo a RemixOS celebre progetto che voleva realizzare una comoda versione per PC di Android. PhoenixOS è rapido, pratico e supporta il Google Play Store. Si tratta quindi di una pratica soluzione sia per giocare che per usare le app.

Questo sistema è gratuito e per Windows è disponibile anche una comoda installazione guidata. Dopo l’installazione al riavvio del PC potrete scegliere che sistema avviare se Windows o PhoenixOS (dual boot). Potete inoltre utilizzarlo su una virtual machine o installarlo su una chiavetta USB. Scaricare il sistema è semplice, basta prelevare la iso o l’eseguibile direttamente dal sito ufficiale del progetto.


Bliss OS

Bliss OS una rom cucinata di Android anche per PC

Si tratta di una rom cucinata, che nella sua versione desktop è molto simile a PhoenixOS e all’abbandonato RemixOS. Si tratta di una versione di AndroidX86 modificata per renderla più semplice da installare e con una interfaccia più adatta all’utilizzo su PC.

Come nel caso della soluzione precedente l’installazione avviene in dual boot o su macchina virtuale e le prestazioni sono in media migliori rispetto a quelle degli emulatori perché il software viene eseguito direttamente dall’hardware del vostro PC. Se volete sapere di più su Bliss OS e sulla sua installazione potete fare riferimento al sito dedicato al progetto.


Android Studio

Android Studio l'IDE di Google

Android Studio è l’ambiente di sviluppo realizzato da Google per permettere agli sviluppatori di realizzare e testare le app per il proprio sistema mobile. Fra i molti strumenti di Android Studio uno dei più interessanti è l’emulatore integrato.

Questa soluzione è ottima per testare le applicazioni Android, file apk, controllare come si comportano e rivelare eventuali bug e problemi di prestazioni. Questo emulatore è troppo complesso per l’utente comune ma è davvero utile per gli sviluppatori. Potete scaricarlo dal sito dedicato.