Musica gratis da scaricare: migliori siti e applicativi

Ormai, moltissimi di noi ascoltano la musica direttamente in streaming, tramite comodi servizi come: Spotify, Apple Music, Amazon Music, Tidal, Play Music e YouTube music. C’è però chi ancora preferisce effettuare il download diretto dei brani sul proprio hard-disk, in modo da ascoltarli liberamente quando si vuole e senza bisogno della connessione ad Internet, oppure da utilizzare come colonna sonora per qualche video realizzato per conto proprio.

In questo articolo parleremo dei migliori siti e programmi utilizzati per scaricare brani dalla rete. Alcuni sono portali di musica libera, quindi non ci sono problemi con i diritti. Altri invece sono portali meno attenti alla provenienza della musica, quindi tocca agli utenti fare attenzione e assicurarsi di non violare i diritti di nessuno. Vi ricordiamo che la musica, come ogni opera di ingegno è protetta dal diritto d’autore.

I migliori siti per scaricare musica gratis

Jamendo

Musica gratis da scaricare

Jamendo è un ottimo portale di musica libera (distribuita sotto licenza Creative Commons) con oltre 500.000 brani da scaricare, di ben 40.000 diversi artisti di ogni nazionalità. Se seguite con attenzione la scena degli artisti emergenti, questo è il sito per voi. Qui molto spesso artisti che non hanno ancora raggiunto il successo postano i loro lavori per farsi conoscere dal grande pubblico. Utilizzare Jamendo è davvero semplice, raggiunta la home subito sono presenti sopra una barra di ricerca e sotto i brani più ascoltati. Scaricarne uno è semplicissimo, basta premere sull’icona con freccia in basso. Ecco il link per provare Jamendo.


MP3Juices

(richiede il cambio dei DNS se non ancora effettuato)

Musica gratis da scaricare: mp3 juices

Si tratta senza dubbio del più completo motore di ricerca di mp3 della rete, permette di cercare i brani di vostro interesse su ben 7 siti contemporaneamente. Noi vi consigliamo di cliccare su “Manage sources” e di scegliere solo Soundcloud e Archive (sono le uniche fonti che garantiscono solo musica libera). Se volete utilizzare le altre fonti (sources) resta valido il nostro invito a fare attenzione. L’utilizzo del sito è davvero semplicissimo, si presenta con una barra di ricerca, e con sotto il comodo pulsante che permette di indicare quali siti aggiungere o rimuovere dalla ricerca. Una volta trovato il brano si può scegliere se ascoltarlo o scaricarlo.

Questo sito viene spesso bloccato e cambia dominio. Il metodo più rapido, se non dovesse essere raggiungibile al suo link ufficiale MP3Juices.cc è una semplice ricerca su Google con il suo nome “MP3Juices”. Nel caso il sito non fosse raggiungibile, non preoccupatevi, non ha chiuso, bisogna semplicemente cambiare i DNS.


Soundcloud

Musica gratis da scaricare: soundcloud

Si tratta con ogni probabilità di uno dei siti di musica più interessanti, per ascoltare sperimentazioni, artisti affermati ed emergenti, musica indie e moltissimi altri generi. La maggior parte degli artisti permette il download gratuito delle proprie creazioni, alcuni invece richiedono un semplice like su Facebook. Utilizzare Soundcloud è semplicissimo, basta la registrazione per poter ascoltare la musica attraverso il sito e le app e potere comodamente scaricare i vostri brani preferiti. Puoi provare Soundcloud da questo link.


BeeMP3

Musica da scaricare gratis

Se cercate un altro motore che cerca mp3 su tutto il Web questa è una soluzione che fa al caso vostro. Il sito è semplicissimo da utilizzare, presenta una grande barra al centro e vari collegamenti ai brani e agli artisti più scaricati. Una volta trovato il brano bisogna cliccare sul suo nome e poi sul pulsante verde “download now” alla sinistra dello schermo. Ecco il link di BeeMP3.


Free Music Archive

scaricare musica gratis da fma

Si tratta di un altro dei portali di riferimento per la musica libera. In molti lo utilizzano per cercare brani da utilizzare come base sui propri video di YouTube. Il sito risulta molto simile a Jamendo nell’impostazione, anche qui basta un click sull’icona con la freccia verso il basso per scaricare i brani in mp3. Per trovare i brani più interessanti vi consigliamo di cliccare su “Charts“, dove sono presenti le classifiche dei brani più ascoltati della scorsa settimana, del mese o di sempre. Inoltre si può cliccare su “Genres” per trovare i brani classificati per genere. Ecco qui il sito di Free Music Archive.

Dopo avervi segnalato i migliori siti, passiamo ai software.

I migliori applicativi per scaricare musica gratis

Esistono diversi software, dai quali è semplicissimo scaricare mp3 in quantità, dove è possibile trovare tra l’altro cover, nuovi artisti emergenti che caricano online le loro tracce per farsi conoscere e tanto altro. Attenzione sempre a non scaricare musica coperta da diritti d’autore.

eMule

emule interfaccia

Dopo molti anni resta ancora il modo migliore per scaricare mp3, basta utilizzare il comodo motore di ricerca integrato e i server emule da noi indicati, per trovare di tutto. Inoltre, gli mp3 sono file di piccole dimensioni, quindi perfetti per questo metodo di file sharing. L’utilizzo di eMule è molto semplice, gli abbiamo dedicato un’apprezzata guida.


Lacey

lacey interfaccia

Si tratta dell’applicazione Windows migliore per cercare e scaricare musica. È davvero una soluzione completa e rapida, con un solo click si può cercare un brano su praticamente ogni sito che distribuisce musica disponibile in rete. Attenzione, molti siti inclusi non sono rispettosi dei diritti. Lanciare Lacey è semplicissimo: non serve nemmeno l’installazione, basta scaricare l’applicazione dal sito (si avrà un pacchetto compresso) decomprimerlo e cliccare sull’eseguibile. Una volta avviata basta scrivere il titolo, selezionare dove si vuole effettuare la ricerca e premere sul pulsante “Search”. Una volta individuato il brano di vostro interesse basta cliccarci sopra per avviare il download.


Torrent

utorrent interfaccia

La rete torrent è il canale di streaming P2P con maggiore flusso dati, perché lì sopra si trova davvero di tutto. Anche la musica è disponibile fra i torrent, non è difficile imbattersi in interi album o addirittura discografie, per tale motivo scaricate solo musica non legata ai diritti d’autore. Come i più informati sapranno già, per scaricare tramite torrent serve un client, e per cercare i file bisogna utilizzare appositi motori di ricerca (abbiamo parlato su queste pagine dei noti TPB, KAT, Torrentz2, IlCorsaroNero, TNT Village).

Il nostro approfondimento sui migliori servizi per trovare musica gratis da scaricare si è concluso vi auguriamo buon divertimento.

Please wait...