Migliorare e ottimizzare Adsl e Fibra test e informazioni utili

Uno dei metodi migliori per valutare la qualità della propria connessione è analizzare i parametri tecnici della propria linea, che vengono espressi in decibel (db), costituiti dall’SNR (acronimo di Signal to Noise Ratio), ovvero rapporto segnale/rumore e dall’Attenuazione di linea.

Potete trovare questi valori facilmente accedendo al pannello di controllo del vostro router. Per farlo basta aprire il proprio browser, scrivere nella barra indirizzi 192.168.1.1 o 192.168.0.1 e premere invio. Nella schermata che vi appare cercate le informazioni di stato della linea nel menù presente. Esempio, nella Vodafone Station Revolution si trovano in “Stato & Supporto” e cliccando successivamente su “Stato dati”

come accedere al pannello di controllo router

Questi valori possono essere riscontrati da tutti coloro i quali hanno una linea telefonica che arriva in casa o ufficio tramite doppino in rame, quindi Adsl e Fibra di tipo FTTC e FTTB, mentre questo discorso non vale per coloro che sono raggiunti dalla fibra ottica fino a casa, in questo caso parliamo di FTTH.

I parametri di connessione, SNR e Attenuazione di linea, servono per stabilire la qualità del segnale che ci arriva dalla centrale e variano in base al tipo di connessione che abbiamo. Nello specifico vediamo cosa rappresentano:

  • SNR – È il rapporto tra segnale/rumore ed esprime quanto il segnale sia più potente del rumore. Maggiore è questo valore, migliore è la qualità della connessione.
  • Attenuazione di linea è il valore che indica quanto viene degradato il segnale nel tragitto che compie tra la centrale e il router, misurando la dispersione del segnale. Influenza questo valore la distanza dalla centrale. A valori bassi, corrisponde valori migliori.

Per connessioni ADSL fino a 8 mega di velocità possiamo qualificare la nostra linea nel seguente modo:

SNR

  • 5 db = problemi
  • 5-10db = scadente, si possono riscontrare problemi di sincronizzazione
  • 10-15db = mediocre (non ci sono problemi di sincronizzazione)
  • 15-22db = buono
  • 23-28db = ottimo
  • 29-35db = eccellente

Attenuazione di linea

  • <20db = eccellente
  • >20-30db = ottimo
  • 30-40db = buono
  • 40-50db = mediocre
  • 50-60db = scadente/scarso
  • 60-65db = critico
  • >65db = problemi

Per quanto riguarda connessioni ADSL2  (DA 8 Mb/s a 24 Mb/s) abbiamo:

SNR

  • < 3 db = problemi
  • >3-4db = critico (mediocre se abbinato a valori di portante superiori ai 12 Mb/s)
  • 5-7db = buono (ottimo se abbinato a valori di portante superiori ai 12 Mb/s)
  • 8-10db = ottimo
  • > 10db = eccellente

Attenuazione di linea

  • < 20db = eccellente
  • >20-30db = ottimo
  • 30-40db = buono, non vi sono controindicazioni
  • 40-50db = mediocre, si consiglia di non superare i 12 Mb/s di portante
  • 50-55db = critico, potrebbe essere necessario un abbassamento del valore di portante in caso di instabilità della connessione
  • 55db = problemi, potrebbe non essere possibile instaurare una connessione ADSL2

Per connessioni superiori ai 24 Mb/s, come una fibra 100, 200 o 300 Mega i valori sono molto simili ai precedenti. Questo è un esempio con una Fibra a 100 Mega. Sotto potete vedere inoltre test della velocità di connessione, in cui i valori di download e upload sono eccellenti.

snr attenuazione fibra fttc 100 mega vodafone

Se riscontrate valori troppo lontani dal normale, i problemi possono essere ricercati in una o entrambe queste due cause:

  • Problemi sulla linea che arriva dalla centrale a casa vostra o un’eccessiva distanza tra casa vostra e la centrale;
  • Oppure problemi nel vostro impianto telefonico interno di casa.

Il consiglio, per far arrivare il segnale telefonico più pulito possibile al vostro router è quello di collegare, il router alla prima presa telefonica che arriva in casa dall’esterno e alle successive linee collegare il telefono.

Per migliorare ulteriormente la vostra connessione inoltre date un’occhiata alla nostra guida, molto dettagliata, sui migliori Router WiFi, componente essenziale che permette a tutti i dispositivi presenti nella vostra casa (smartphone, tv box, smart TV, ip camera, etc) di collegarsi a internet. Un router non scelto adeguatamente, ad esempio può essere causa di vari problemi, soprattutto come copertura del segnale wireless.

Controllate inoltre, leggendo la nostra guida che trovate qui sotto, se i vostri DNS sono impostati correttamente, scegliendo quelli più performanti che permettono di navigare anche sui siti oscurati.

Please wait...