Come funziona DAZN: guida essenziale

Gli appassionati di sport italiani da questa stagione hanno finalmente una altra possibilità per seguire comodamente i propri eventi preferiti.

Si tratta di DAZN (si pronuncia DA-ZONE, ci tengono molto nella pubblicità), un servizio di streaming per vedere live diverse partite e non solo (ci sono gli eventi di molte altre discipline sportive come la box, il rally, il baseball, il rugby).

Il servizio può essere utilizzato su moltissimi dispositivi. Nei prossimi paragrafi parleremo dell’offerta, dei costi, e dei requisiti.

DAZN: Cosa offre e come funziona

Il servizio nonostante la giovanissima età qui in Italia offre già molti contenuti, è possibile vedere in diretta:

  • Tre partite di Serie A per giornata in esclusiva (114 match in totale a stagione);
  • Le partite di Serie B (tutte)
  • Tutte le gare della LIGA, la massima serie spagnola;
  • Tutte le partite della Ligue 1, la massima serie francese;
  • EFL Cup e FA Cup le principali coppe di Lega inglese;
  • Coppa d’Africa;
  • Coupe de Ligue;
  • Trophée des Champions;
  • Copa Libertadores;
  • Recopa Sudamericana;
  • Copa Sudamericana.

Gli eventi sono commentati da volti noti del nostro calcio e da noti volti del giornalismo sportivo come Pierluigi Pardo, Massimo Callegari e Stefano Borghi. In studio poi sono spesso presenti ospiti illustri e grandi campioni del passato del nostro campionato.

DAZN non è interessante solo per gli amanti del calcio, nel suo palinsesto sono anche presenti:

  • MLB (Major League Baseball), sono incluse le World Series;
  • NHL (National Hockey League), con la Stanley Cup;
  • Matchroom Boxing;
  • UFC (Ultimate Fighting Championship);
  • Showtime Boxing;
  • Bellator MMA;
  • Heineken Champions Cup (rugby);
  • Guinness Pro14 (rugby);
  • Scotland Rugby Internationals;
  • Ireland Rugby Internationals;
  • Wales Autumn Internationals;
  • WRC (World Rally Championship);
  • PDC Darts.

Accedere al palinsesto completo per non perdersi nessun evento è semplice; è sufficiente effettuare il login con il proprio account e cliccare sulla voce Calendario posta in alto a sinistra nella pagina web principale del servizio. In versione mobile (smartphone e tablet) la voce è presente nel menu ☰.

Quanto costa DAZN

L’abbonamento al servizio è mensile e costa 9.99 . Il prezzo è particolarmente invitante e non comporta nessun vincolo. Anche il rinnovo automatico può essere disabilitato senza penali.

La home di DAZN

Si può comodamente pagare tramite: carta di credito, carte ricaricabili, carte prepagate (come la PostePay), conto di iTunes (sui dispositivi di iOS/Apple), conto di Google Pay su Android, conto di Amazon sui dispositivi con FireOS.

Nota
Alla prima registrazione si ha diritto ad un mese di prova completamente gratuito, disabilitando il rinnovo automatico non si pagherà nulla.

Il prezzo è scontato per i clienti di Sky e clienti Mediaset Premium.

Per i primi è disponibile un piccolo sconto sul costo mensile, per i secondi DAZN è completamente gratis.

DAZN: Requisiti per eseguirlo

DAZN è disponibile su alcune piattaforme ed ha bisogno di una certa velocità di connessione per eseguire i contenuti. In questo paragrafo approfondiremo le prime e la seconda.

DAZN quali dispositivi sono supportati

Il servizio permette di registrare 6 dispositivi e di utilizzarne due per la visione contemporanea.

Ecco tutti i dispositivi supportati al momento:

  • PC Windows, Mac e Linux tramite tutti i browser compatibili con HTML5 e DRM (Chrome, Firefox, Edge, Internet Explorer o Safari).
  • Dispositivi mobili con sistema Android (smartphone e tablet) se dispongono di una versione di Android uguale o successiva alla 4.4 KitKat.
  • iPhone e iPad se con una versione di iOS pari o successiva alla 9 (iPhone 5 e successori, iPad 2 e successorie iPod Touch di 5ª e 6ª generazione).
  • Dispositivi con Fire OS, il Fire TV stick e i tablet Fire.
  • Apple TV di 5ª generazione e successive.
  • Chromecast di Google, a patto che si abbia un dispositivo da cui avviare il cast.
  • Smart TV con sistema Android TV,  i modelli Samsung con sistema Tizen del 2015, 2016, 2017 e 2018, tutti modelli LG con webOS dal 2015 al 2018.
  • Sky Q il nuovo decoder connesso di Sky.
  • Le console PS4, PS4 Pro, Xbox One, Xbox One S ed Xbox One X.

DAZN è sempre al lavoro per incrementare ulteriormente la compatibilità dei dispositivi con la propria piattaforma. Per avere la lista di compatibilità sempre aggiornata potete consultare la lista dei device supportati.

Possiamo parlare adesso dei requisiti di rete, come ogni servizio di streaming online, ci sono dei precisi requisiti che la connessione deve soddisfare per garantire una visione fluida e senza intoppi. DAZN tramite un algoritmo (simile a quello di Netflix) seleziona automaticamente la qualità del video migliore in base alla velocità della rete che ha a disposizione:

  • Per vedere partite e contenuti in qualità SD (definizione standard) bastano soli 2 Mb/s.
  • Con la qualità HD (alta definizione) a frequenza standard servono almeno 3,5 Mb/s.
  • Invece per la massima qualità HD ad alta frequenza servono 8 Mb/s.

Se avete frequenti blocchi e buffering vi consigliamo quindi di controllare la vostra connessione, abbiamo dedicato un apprezzato articolo all’argomento: come velocizzare connessione ad internet.

DAZN: Come registrarsi

La registrazione al servizio è davvero semplice; prima di iniziare ricordatevi che dovete essere muniti di un indirizzo email valido e di un metodo di pagamento accettato (ne abbiamo parlato sopra).

La procedura è semplice nei passaggi ma varia da dispositivo a dispositivo. Una volta registrati potete accedere semplicemente con ogni dispositivo compatibile. A quasi unanime parere, è quasi sempre più semplice registrarsi ad un servizio tramite la pagina web su computer.

Da desktop infatti la procedura è molto semplice:

  1. aprire il browser internet e recarsi sul sito del servizio: vedi pagina italiana di DAZN.
  2. premere sul pulsante “COMINCIA IL TUO MESE DI PROVA GRATIS” e compilare il modulo con i vostri dati (nome, cognome, indirizzo mail) e la password che volete usare per accedere al servizio
  3. a questo punto magari evitare di dare il consenso sul trattamento dei tuoi dati per fini promozionali evitando di mettere la spunta nel quadratino e cliccare su “Continua”
  4. nella nuova pagina bisogna scegliere un metodo di pagamento ed inserirne le credenziali. Ad inserimento concluso potete cliccare sul pulsante “Attiva abbonamento con pagamento dopo il periodo di prova”. A questo punto avete concluso e siete correttamente registrati.

Se si dispone di un codice regalo, si può anche evitare di inserire un metodo pagamento inserendo il codice nell’apposito spazio e cliccando su “Applica” e quindi procedere con “Attiva abbonamento con pagamento dopo il periodo di prova”.

Da mobile la procedura è simile:

  1. installare l’app ufficiale che è disponibile per AndroidiOS e FireOS;
  2. avviare l’applicazione installata e premere su “Crea un account”;
  3. nella schermata inserire i dati richiesti (nell’ordine nome, cognome, email, e password), togliere la spunta per l’utilizzo dei dati per finalità di marketing e premere su “Continua”
  4. nella successiva schermata, si potrà scegliere la modalità di pagamento, in base alla piattaforma si potrà pagare  rispettivamente tramite credito di Google Play, di iTunes, o di Amazon.
  5. inserita la modalità di pagamento e confermata si sarà registrati al servizio e si potrà accedere e vedere le dirette.

Come detto, la registrazione si può effettuare anche direttamente sulle Smart TV ma non ve lo consigliamo visto che l’inserimento dei dati tramite telecomando può non essere una esperienza esattamente edificante.

Se si è clienti di Sky, conviene sfruttare la promozione Sky per l’attivazione:

  • collegarsi a questa pagina Web, e cliccare sul pulsante “Acquista ticket”
  • poi accedere alla area personale (facendo il login) e selezionare un ticket tra quelli disponibili ( da 1 settimana, da 3 mesi o da 9 mesi);
  • ad acquisto ultimato, collegarsi a questa pagina di DAZN per riscattare il codice ottenuto, quindi si potrà continuare con la normale procedura di registrazione che abbiamo descritto sopra.

Se siete clienti Mediaset Premium, invece la procedura permette di accedere gratis:

  • collegarsi a questa pagina Web: DANZ con Mediaset Premium e premere sul pulsante “Clicca qui”;
  • effettuare l’accesso nell’area personale di Premium, verrà fornito un codice univoco, copiarlo;
  • inserire (anche semplicemente incollandolo) il codice in questa pagina e cliccare prima sul pulsante “Applica” e poi su quello “Continua”;
  • a questo punto bisognerà inserire i propri dati personali e si sarà conclusa la registrazione e si potrà accedere.

Come vedere DAZN

Vedere i contenuti su DAZN è semplicissimo; su PC e Mac basta aprire il sito su qualsiasi browser compatibili ed effettuare il login. A quel punto già sulla home saranno presenti gli eventi disponibili in diretta, basterà cliccare per fare partire lo streaming.

Analogamente su Smart TV, console, smartphone e tablet bisogna lanciare l’app, effettuare il login e poi si può partire con la visione dei contenuti.

Per vedere tramite Chromecast, si deve sfruttare o Chrome su PC oppure il client mobile, e bisogna assicurarsi che il PC o il dispositivo mobile da cui si vuole inviare il flusso sia sulla stessa rete WiFi a cui è connesso il Chromecast.

DAZN: Disdire abbonamento

Se il servizio non vi ha soddisfatto o semplicemente non volete rinnovarlo, non siete per nulla vincolati; in qualsiasi momento si potrà cancellare il rinnovo ed allo scadere dell’ultimo mese pagato (o anche gratuito) la sottoscrizione terminerà senza costi aggiuntivi di sorta.

Fino alla fine della sottoscrizione potrai goderti i contenuti della piattaforma senza alcuna limitazione.

Disdire abbonamento mensile a DAZN

Per disdire DAZN dal sito:

  • aprire la pagina principale di DAZN ed effettuare l’accesso;
  • cliccare su “MENU” che si trova in alto a destra e selezionare la voce “Il mio account”
  • nella pagina si può cliccare su “Disdici abbonamento
  • specificare il motivo della disdetta dell’abbonamento per fini puramente statistici
  • infine cliccare su “Conferma disdetta” per concludere.

Per disdire il servizio da mobile bisogna:

  • prendere il dispositivo, ed aprire l’app ufficiale;
  • premere sul pulsante menù ☰ e selezionare la voce “Il mio account”
  • si aprirà la pagina per continuare con le opzioni specificate sopra.

Se si è scelto di pagare tramite il tramite il credito di iTunes o di Google Play la procedura è un poco diversa.

Nel caso di pagamento tramite iTunes bisogna:

  • su iOS accedere al menù Impostazioni (utilizzando l’icona a forma di ingranaggio presente sulla home);
  • selezionare la voce “iTunes Store e App Store”e poi premere su ID Apple;
  • una volta scelto il proprio ID Apple, toccherà identificarsi tramite Touch ID, Face ID o password e scegliere la voce “Abbonamenti”;
  • selezionare la voce relativa all’abbonamento a DAZN e premere su “Annulla abbonamento”.

Se invece si è pagato tramite Google Play, per eliminare la sottoscrizione bisogna:

  • prendere il vostro dispositivo Android e lanciare l’app Google Play Store;
  • premere il tasto menù ☰ e selezionare la voce “Abbonamenti”;
  • scegliere la voce di DAZN e premere su “Disdici abbonamento”.

Il nostro approfondimento su DAZN si è concluso ci auguriamo di avervi chiarito il funzionamento di questo interessante e nuovo servizio!

Please wait...