Le migliori App per misurare la frequenza cardiaca

Esistono sui nostri smartphone app di ogni genere dedicate a svariate operazioni, alcune di queste sono dedicate alla salute. Proprio in questa categoria di app rientrano le soluzioni che permettono di monitorare il battito cardiaco.
In questo articolo vedremo tutte le migliori app per il battito cardiaco e spiegheremo in breve come funzionano.

Come funzionano le app di misurazione del battito cardiaco?

Queste app funzionano utilizzando la fotopletismografia. Si tratta di una tecnica con cui un programma a partire dai dati prelevati tramite la luce del flash e l’obiettivo della fotocamera integrata dello smartphone, può risalire alla frequenza cardiaca del soggetto.
Tali dati vengono prelevati facendo riflettere la luce sul dito di un individuo o sul suo viso, il risultato sarà un breve filmato con variazioni di colore e luminosità che attraverso appositi algoritmi l’app elaborerà.

Le app che effettuano la misura del battito cardiaco posso essere divise in due grandi famiglie:

  • app di fotopletismografia a contatto, che sono quelle che hanno bisogno di essere messe a contatto con il corpo per funzionare;
  • app di fotopletismografia non a contatto, che sfruttano l’inquadratura del volto.

App battito cardiaco: tipi di approccio

Le app di misurazione del battito cardiaco sono affidabili?

La risposta secondo uno studio pubblicato su European Journal of Preventive Cardiology nel 2017 (nel dettaglio Accuracy of smartphone apps for heart rate measurement. DOI: 10.1177/2047487317702044 ) non è positiva.

Lo studio ha messo a confronto quattro app, due del tipo a contatto (Instant Heart Rate e Heart Fitness) e due del tipo non a contatto (Whats My Heart Rate e Cardiio).
Fra queste è emerso che solo Instant Heart Rate si avvicina davvero ai risultati di confronto ottenuti con ECG.
Le altre app, soprattutto quelle non a contatto, hanno mostrato significative deviazioni, in particolare in casi di bassa temperatura corporea e di alta frequenza cardiaca.

App diverse inoltre hanno affidabilità sensibilmente diverse, sembra che ciò dipenda dagli algoritmi utilizzati. In caso di patologie si consiglia quindi di optare per soluzioni più affidabili.

Fatta questa doverosa premessa possiamo passare a parlare delle migliori app di misurazione del battito cardiaco.

Migliori app battito cardiaco

Instant Heart Rate (Android e iOS)

Instant Heart Rate

Come sottolineato dalla ricerca indipendente Instant Heart Rate è l’app di gran lunga più affidabile fra quelle provate nel loro test.
Questa app è stata fra le prime soluzioni a fare capolino sugli store e da allora è andata sempre affinandosi.

L’app è gratuita nella sua versione base, che in pratica permette solo la misurazione della frequenza cardiaca utilizzando la fotocamera dello smartphone.
Se si vuole di più, come il grafico delle misurazioni precedenti, il report completo sul vostro battito, il test della salute del cuore e i piani personalizzati, bisogna passare alla versione premium che costa 0,58 $ la settimana oppure 29,99 $ al mese.

L’utilizzo è semplicissimo: basta avviare l’app, dare i permessi (se si ci trova su Android), posizionare il dito sulla lente della fotocamera (se lo smartphone ne ha diverse, mettere il polpastrello sulla fotocamera principale) e premere sul pulsante azzurro “Begin Measurement“.

L’installazione è altrettanto facile, basta scaricare l’app dal Play Store per Android e dall’App Store per iOS.


Frequenza Cardiaca Plus – Cardiofrequenzimetro (Android e iOS)

Frequenza Cardiaca Plus - Cardiofrequenzimetro

Si tratta di un’app molto apprezzata che, senza dover effettuare acquisti, offre molte più funzioni rispetto a Instant Heart Rate. L’ app Frequenza Cardiaca Plus offre la possibilità di consultare lo storico (anche tramite grafico), di poter utilizzare al posto della fotocamera il sensore di uno smartwatch Android Wear (per avere una maggiore precisione) e il supporto a Google Fit.

L’utilizzo dell’app è molto semplice, una volta installata da Play Store o App Store, basta avviarla e posizionare il dito sulla fotocamera principale e il flash per ottenere una lettura.


Cardiografo – Cardiograph (Android)

Cardiografo - Cardiograph

È una comoda e pratica app gratuita per Android, dall’aspetto pratico ed essenziale.
L’app ricorda nell’approccio di uno strumento medico professionale e permette di eseguire misure con la fotocamera del telefono o con il misuratore venduto dall’azienda.

L’utilizzo, anche in questo caso, è analogo alle precedenti app: si avvia, si posiziona la punta del dito sulla fotocamera e sul flash e si esegue la misura del battito cardiaco.
L’applicazione poi farà il grafico in stile ECG e permetterà di tenere traccia di tutte le nostre precedenti misure facendo lo storico.

Anche l’installazione è semplice basta andare sul Play Store e premere sul pulsante “Installa”.


Cardiio: Heart Rate Monitor (iOS)

Cardiio: Heart Rate Monitor

Si tratta di una delle più valide applicazioni per monitorare la frequenza cardiaca disponibile per i dispositivi Apple, funziona come le soluzioni analoghe di cui abbiamo parlato sopra, ha un aspetto sobrio ed è molto apprezzata dagli utenti.
L’app può misurare ogni battito del cuore con le due modalità di rilevazione di cui abbiamo parlato, per una maggiore precisione consigliamo di utilizzare la modalità a contatto appoggiando il dito.

Cardiio può essere scaricata gratuitamente dall’App Store, ma per sbloccare tutte le funzioni tocca effettuare degli acquisti in app.

Please wait...