Recensione Yeedi Vac Hybrid: robot economico che lava e aspira

Il settore dei robot dedicati alla pulizia dell’appartamento è in pieno fermento, con una serie di modelli che hanno caratteristiche tecniche sempre più avanzate. Tra le tante soluzioni proposte, troviamo quella dell’azienda cinese Yeedi che con il suo Yeedi Vac Hybrid si colloca in una fascia economicamente molto appetibile con un dispositivo di tutto rispetto.

Pubblicità

Abbiamo avuto modo di provarlo e in questo articolo vediamo quali sono i suoi punti di forza e come si comporta rispetto ai modelli più costosi disponibili sul mercato.

Contenuto della confezione e unboxing

Lo Yeedi Vac Hybrid è contenuto in una confezione di cartone di dimensioni minime.

Yeedi Vac Hybrid Scatola

L’unità è protetta da una busta in tela morbida antigraffio e gli accessori sono collocati negli spazi rimanenti della confezione.

Yeedi Vac Hybrid Contenuto Della Confezione

La scatola in se, è abbastanza spartana e ci rendiamo conto di essere di fronte ad una soluzione economica anche dal punto di vista del packaging ma con tutto ciò che serve ad un robot per la pulizia 2 in 1.

Dentro la confezione:

  • l’unità principale 2 in 1
  • panno in microfibra per il lavaggio
  • spazzolina laterale
  • stazione di ricarica e cavo
  • manuale

Yeedi Vac Hybrid Accessori

Lo Yeedi Vac Hybrid ha degli inserti in gomma che proteggono il coperchio dove si colloca la vaschetta di raccolta della polvere e che vanno rimossi prima dell’uso. Il manuale arriva in versione estesa e in versione “quick start” multilingua (anche in italiano) che permette una rapida installazione (vedi paragrafi successivi).

La vaschetta con il serbatoio dell’acqua è già preinstallata mentre il panno va inserito separatamente. Ovviamente si tratta di un semplice panno in microfibra con elastico che andrà sostituito una volta ogni tanto. La spazzola è singola e di facile installazione: basta ribaltare il robot e inserirla nell’apposito incastro. Presente anche la base di ricarica da appoggiare ad un muro con il cavo di alimentazione tradizionale. Si tratta di uno degli unboxing più veloci e intuitivi e saremo pronti a configurare il robot nel giro di un paio di minuti.

Specifiche Tecniche

Le caratteristiche di Yeedi Vac Hybrid sono molto interessanti:

Dimensione del robot350 mm x 350 mm x 77 mm
Rumorosità massima67 dBA
Batteria5200 mAh
Tempo di ricarica completa~6h
Modalità di puliziaAutomatico, Zona, Personalizzato
Rilevamento tappetiSi
Capacità contenitore di polvere450 ml
Capacità del serbatoio acqua240 ml
WiFiSi
Supporto Amazon Alexa e Google HomeSi
Prezzo di listino199.99€

Design e Funzionalità

Il robot è di colore bianco opaco, ottimo per nascondere la polvere che si deposita sul device e per non lasciare impronte. Il design risulta molto semplice e pulito; la parte superiore presenta solamente il logo Yeedi in posizione centrale e il bottone di avvio della pulizia.

Parte Superiore Robot Yeedi

Una caratteristica che abbiamo apprezzato, è l’assenza di ogni tipo di sporgenza sulla parte superiore: il robot è infatti dotato di una fotocamera ma che è a livello con l’intera parte superiore e quindi l’altezza complessiva risulta esattamente di 77 mm.

Dettaglio Fotocamera Yeedi Vac Hybrid

Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto a passare sotto mobili con piedi non particolarmente alti oppure sotto sanitari sospesi, senza correre il rischio di incastrarsi. La parte davanti ha un paraurti per evitare di rovinare mobili e proteggere lo stesso robot dagli urti.

Parte Frontale Di Yeedi Vac Hybrid

 

La parte inferiore di Yeedi Vac Hybrid ha una spazzola centrale con dei rinfrorzi, dettaglio apprezzabile che non è presente nemmeno in altri robot di fascia alta. Le ruote sono in policarbonato e assicurano un buon grip su tutti i pavimenti. La rotella centrale, è quella classica presente in tutti i device di questo tipo e viene usata per sterzare.

Parte Inferiore Robot Yeedi

Oltre alla base di ricarica, questo modello ha la possibilità di usare la stazione di ricarica (venduta separatamente) con sacchetti per la polvere per rendere ancora più autonomo il robot, che potrà quindi svuotare la vaschetta ad ogni ciclo di pulizia. Interessante quindi la possibilità di dotare in un secondo momento il robot della stazione di svuotamento automatico, una volta che ci rendiamo conto di avere lo spazio o qualora volessimo rendere ancora più indipendente il nostro robot Yeedi.

I controlli principali e la vaschetta per raccogliere la polvere si trovano sotto il coperchio nella parte superiore.

Controlli Accensione E Wifi

Questi controlli, sono dedicati all’accensione e spegnimento totale del robot e alla configurazione tramite WiFi. Il QR Code permette di aggiungere l’app Yeedi al nostro smartphone, assolutamente indispensabile per usare un dispositivo di questo tipo.

Presente anche un pennello per la pulizia e taglierino per rimuovere capelli e altri residui che potrebbero incastrarsi nella spazzola principale. Il contenitore dell’acqua è in un alloggiamento dedicato, per essere essere rimosso quando il robot è in carica sulla base.

Vaschetta Acqua E Pennello Yeedi

La vaschetta è di 240 ml e riempire la vaschetta ad ogni ciclo può essere fastidioso, considerando che l’unità nasce per essere autonoma.

Configurazione e App

Per avere il totale controllo del robot Yeedi Vac Hybrid, dobbiamo passare attraverso l’uso dell’app. L’applicazione da scaricare si chiama proprio Yeedi ed è disponibile sugli store o tramite scansione del codice QR che troviamo sotto il coperchio principale. Per impostare o resettare la configurazione è sufficiente accendere il robot tramite lo switch on / off sotto il coperchio e tenere premuto il bottoncino per il WiFi. Il robot deve collegarsi ad una rete 2.4Ghz (le reti 5Ghz non sono supportate) e la sequenza di passaggi sull’app, è accompagnata da istruzioni vocali tramite altoparlante del robot – Yeedi Vac Hybrid parla in italiano.

Yeedi Vac Hybrid Prima Configurazione

La configurazione iniziale è un pò diversa dal solito ma semplice: si parte con l’aggiungere il device sull’app, facendo leggere alla telecamera integrata nel robot aspirapolvere, il codice QR del nostro schermo del telefono. E’ una procedura che abbiamo trovato in molti tipi di device (soprattutto le webcam) e che è inusale per un robot ma che permette lo stesso di accoppiare telefono e app facilmente.

Abbiamo avuto qualche difficoltà nella configurazione tramite iPhone (per un problema sui permessi) e per questo motivo inizialmente abbiamo usato un telefono Android; tuttavia si è trattato di un problema software risolto con aggiornamento dell’app. Al primo utilizzo, abbiamo la possibilità di far partire solo la pulizia automatica, in quanto il robot aspirapolvere deve ancora costruire l’intera planimetria dell’appartamento. Per generare la mappa, sono necessarie più pulizie complete (nel nostro caso 2), complice il fatto che lo Yeed Vac Hybrid non è dotato di sensore LIDAR.

Generazione Della Mappa Yeedi

Una volta completa, la mappa si presenta molto semplice e chiara, più di quanto avviene con app analoghe della concorrenza; le funzionalità a questo punto sono sbloccate e ci troviamo di fronte alla possibilità di eseguire una serie di operazioni:

  • ciclo di pulizia e lavaggio automatico
  • pulizia e lavaggio ad area, nominando le singole stanze
  • pulizia in un’area disegnata a mano
  • pulizia programmata in ore / giorni della settimana o secondo un calendario
  • regolazione della potenza di aspirazione: standard, massima, massima+
  • storico delle operazioni eseguite
  • stato dell’utilizzo di spazzole, filtro

Funzionalita App Yeedi

Oltre a questo, è possibile impostare delle barriere virtuali per evitare che il robot finisca in zone dove non vogliamo che vada. Molto utile la possibilità di eseguire la pulizia fino a due volte consecutive e la capacità del robot di riprendere la pulizia nel punto in cui viene interotta, (per esempio a seguito di batteria scarica o altri eventi eccezionali).
L’app comunica all’utente tutto tramite notifiche ed è utilizzabile anche quando siamo fuori casa. Veniamo avvisati anche di situazioni eccezionali: spazzola principale bloccata, batteria quasi scarica, ecc.

In sostanza è un’app essenziale che presenta tutto ciò di cui abbiamo bisogno per avere il controllo dello Yeedi Vac Hybrid. L’unico appunto che dobbiamo fare, riguarda la mancanza di un sistema di gestione di mappe, che non permette di memorizzare più di una planimetria: questa caratteristica è fondamentale per qualcuno che ha un appartamento multi-piano e vuole usare la stessa unità su diverse planimetrie.
E’ possibile usare l’app anche tramite Amazon Alexa o Google Home e controllare il robot tramite comandi vocali.

Performance

La potenza di aspirazione è molto buona e questo modello riesce a sfruttare bene la singola spazzola sul lato e la spazzola centrale. Nonostante non sia potente come altri modelli dal costo decisamente superiore, lo Yeedi Vac Hybrid riesce a rimuovere tutta la polvere in modalità di aspirazione massima. Grazie all’app, qualora non fossimo soddisfatti del risultato, possiamo impostare i due cicli di pulizia consecutivi, lasciando al robot la possibilità di ricaricarsi e riprendere il ciclo di pulizia in modo autonomo. Il rumore è decisamente trascurabile in modalità di aspirazione minima (denominata “normale”), mentre è diventa abbastanza rumoroso in modalità massima (modalità denominata “massima+”).

Yeedi Vac Hybrid In Azione

Come altre unità dello stesso tipo, il lavaggio – consigliato solo con acqua normale, senza sapone – è in verità molto semplice, anche se lascia il pavimento pulito. La quantità di acqua usata è limitata e viene rilasciata in piccole gocce durante lo spostamento; non ci troveremo con un pavimento bagnato, perché il robot di fatto asciugherà in un solo passaggio la zona, dopo aver aspirato e rilasciato l’acqua.

Il software di navigazione ci ha impressionati: Yeedi Vac Hybrid non si è incastrato nemmeno una volta durante i test, riuscendo facilmente a liberarsi da situazioni difficili (dislivelli, piedi di sgabelli, ecc) cosa non del tutto scontata. Si sente un pò la mancanza di un sensore laser per l’orientamento e spesso il robot fa affidamento sui paraurti piuttosto che orientarsi precisamente con i sensori.

L’autonomia complessiva è di oltre 2 ore, sufficiente a pulire e lavare un appartamento di almeno 120 mq senza la necessità di cicli di ricarica aggiuntivi della batteria (5.200mAh). Molto comoda la possibilità di tener traccia dello stato d’uso delle singole componenenti, per decidere quando è il momento di sostituirle (spazzola laterale, spazzola principale, filtro). All’interno

Conclusioni e Prezzo

Yeedi Vac Hybrid è un robot 2 in 1 molto economico ma allo stesso tempo molto performante.

Yeedi Vac Hybrid

Per il risultato di pulizia che si ottiene, anche se non ha una potenza di aspirazione molto alta, può tranquillamente rivaleggiare con modelli più blasonati e costosi. Molto piacevole l’esperienza d’uso del robot tramite app sullo smartphone che si rivela completa e semplice. Oltre a questo, si tratta di un robot con un design in termini di altezza tra i più bassi sul mercato, in grado di passare sotto mobili e sanitari sospesi.

Pro
  • Rapporto qualità prezzo eccezionale
  • App completa e semplice da usare
  • Altezza molto ridotta e parte superiore piatta
Contro
  • Ha bisogno di più cicli al primo utilizzo per memorizzare la planimetria della casa
  • Nessun controllo tipo joystick per spostare manualmente in robot
  • L’app memorizza solo una planimetria
Offerta
Yeedi Vac Hybrid
  • [Potenza di aspirazione di 2500 Pa] Con una potenza di aspirazione di 2500 Pa e un sistema di p ...
  • [Aspira&Lava 2 in 1] Con la sua elevata potenza di aspirazione e il sistema di pulizia intellig ...
  • [Pulizia personalizzata] yeedi crea una mappa spaziale corrispondente. Semplicemente disegnando ...

Come detto nella recensione, è disponibile anche la stazione di svuotamento automatico, venduta separatamente.

Yeedi Stazione di svuotamento automatico
  • Accessori autentici prodotti da yeedi.
  • Compatibile con yeedi vac station/yeedi vac max/yeedi vac/yeedi vac 2 pro/yeedi vac 2 robot asp ...
  • Grande capacità di 2,5 litri contiene settimane di polvere, detriti e peli di animali domestici ...

Gli accessori li potete comprare sullo store ufficiale, visualizzabile anche all’interno dell’app Yeedi oppure sempre su Amazon.

GiardiniShop