Vedere Kodi su Chromecast e Android TV

Abbiamo già parlato di Kodi il noto media center open source che grazie ai suoi plugin (anche chiamati “add-on“) espande in maniera esponenziale le proprie capacità. Oggi tratteremo di come utilizzarlo anche per vedere i propri contenuti comodamente sul Chromecast su Android TV.

Come vedere Kodi su Chromecast

Il Chromecast di Google è un dispositivo davvero comodo per trasformare un televisore non connesso in una Smart TV. Il dispositivo di Google riceve solo i flussi da altri dispositivi e poi li riproduce, quindi sostanzialmente dipende dalle altre App (con supporto) la capacità di inviare i contenuti; purtroppo ancora Kodi non ha il supporto al dispositivo di Google ma, come vedremo, il problema si può aggirare facilmente.

In questo articolo: Trasmettere Kodi da computer | Trasmettere Kodi da Android | Trasmissione diretta | Trasmissione del solo flusso | Kodi su Android TV

Kodi su Chromecast da computer desktop

Se avete installato Kodi e Chrome sul vostro sistema desktop (Windows, Mac o Linux) potete facilmente effettuarne il cast tramite l’apposita funzione di trasmissione dello schermo e dell’audio. Non è una soluzione elegante, e la qualità potrebbe non essere ottimale, ma funziona.

Utilizzare questa funzione è semplicissimo, basta:

  1. aprire Chrome, e cliccare in alto a sinistra sull’icona menù (quella con tre puntini posti in verticale);
  2. premere sulla voce “Trasmetti”;
  3. si aprirà una finestra di dialogo con i dispositivi rilevati in rete;
  4. cliccare sul pulsante “Fonti” e poi su “Trasmetti desktop”.

Trasmettere Kodi su Chromecast da desktop

Kodi su Chromecast da smartphone Android

Esistono due metodi per trasmettere Kodi a Chromecast:

  1. uno è la trasmissione diretta dello schermo, si tratta di una soluzione che consuma molto la batteria perché lo schermo deve restare sempre attivo e non si può utilizzare nel mentre il dispositivo Android per altro.
  2. il secondo è tecnicamente più raffinato e permette di inviare il solo flusso al Chromecast in modo da poter spegnere lo schermo o utilizzare il dispositivo Android per altro.

La trasmissione diretta

Si tratta di una soluzione semplice da realizzare (somiglia a quella di cui abbiamo parlato sopra nel paragrafo dedicato ai sistemi desktop).

Trasmettere Kodi su Chromecast da Android

Per realizzare la trasmissione diretta da smartphone o tablet Android:

  1. scaricare Google Home dal Play Store
  2. avviare l’app, e fargli rilevare il Chromecast (è automatico se si ci trova sulla stessa rete WiFi)
  3. andare quindi sull’ultima icona in basso a destra (Account)
  4. nella pagina “Account” premere su “Esegui il mirroring del dispositivo”
  5. si aprirà una nuova pagina qui premere su “Trasmetti schermo/audio”

A questo punto potete avviare Kodi sul vostro smartphone o tablet Android e il suo video e l’audio saranno trasmessi al Chromecast.

La trasmissione del solo flusso

Per usare questo metodo serve una modifica a Kodi per fare in modo che utilizzi automaticamente un player esterno. Una volta fatta il vostro Kodi manderà ogni volta i flussi video al lettore video esterno, quindi vi consiglio di installare un’altra versione di Kodi (magari un fork come SPMC) da utilizzare nel modo normale.

Modificare il player per inviare i flussi a Chromecast è semplice, dovete:

  1. Installare Kodi sul vostro dispositivo Android e avviarlo almeno una volta
  2. scaricare dal Play Store l’app gratuita Local Cast, e aprirla
  3. a sinistra cliccare per aprire il menù (è l’icona con tre linee orizzontali), quindi premere sulla voce “Impostazioni”

Kodi su Chromecast

  • dentro le impostazioni dell’applicazione entrare nel menù “Kodi” e fare un tap sulla voce “Scrivi playercorefactory.xml”
  • quindi premere sulla voce “Avvia Kodi”

Da questo momento in poi qualsiasi flusso video eseguito sarà inviato a Local Cast e da qui a Chromecast e AndroidTV.

Vedere Kodi su Android TV

Il modo migliore è installare direttamente l’app, essa è disponibile per tutti i televisori dotati di Android TV e per tutti i TVbox (vedi anche articolo sui migliori tv box) dotati dello stesso sistema operativo, direttamente dal Play Store.

Quindi l’installazione è rapida e immediata, basta entrare sul Play Store, cercare Kodi e col telecomando scegliere “Installa”.

Se Kodi per qualche ragione non fosse presente sul vostro store, si può provvedere ad installarlo direttamente tramite il sideload dell’apk aggiornato, per farlo basta:

  1. con un altro dispositivo andare con il browser sul sito ufficiale di Kodi
  2. scaricare l’apk adatto alla TV, di solito è la versione ARM7A
  3. a download concluso metterlo su una chiavetta USB
  4. quindi mettere la chiavetta nella Smart TV
  5. andare nelle “Impostazioni”, poi nella sezione “Sicurezza” e qui abilitare la voce “Origini sconosciute” (permette l’installazione al di fuori dal Play Store)
  6. quindi con un file explorer entrare nella chiavetta e premere sul file .apk di Kodi per fare partire la procedura di installazione
Please wait...