Come creare app Android senza usare linguaggi di programmazione

Hai sempre desiderato creare la tua app per Android ma la mancanza di tempo o di conoscenze di programmazione ti hanno sempre frenato in questi anni?

Se è innegabile che le migliori app per smartphone possono essere ottenute solo approfondendo la conoscenza dei linguaggi di programmazione più utilizzati in ambito mobile (Java nel caso specifico di Android e poi Swift oppure Objective C), non significa che non puoi divertirti con interfacce semplici, pensate per chi non conosce poco o nulla di programmazione!

In questa guida ti mostrerò i migliori siti dove è possibile creare app Android senza saper programmare; se il risultato è apprezzabile e merita di essere condiviso, puoi anche pubblicarlo sul Play Store per farlo scaricare ad amici, parenti o qualsiasi utente reputi la tua app utile.

Siti per creare app Android senza saper programmare

Nota: Se intendi pubblicare la tua app sviluppata tramite l’ausilio di questi servizi, ricorda che il Google Play presente su Android richiede una singola quota di registrazione di 25€ una tantum. Non è necessario usare Android Studio, che normalmente viene usato per lo sviluppo di applicazioni native in Java su piattaforma Android.

GoodBarber

GoodBarber per creare app Android

Uno dei migliori siti web per poter creare app Android senza conoscere nulla di programmazione è sicuramente GoodBarber. Con questo famoso servizio, potrai avere 30 giorni di prova gratuita in cui testare tutti i pulsanti e l’interfaccia offerta per la creazione dell’app tramite oggetti (in maniera simile ad alcuni linguaggi di programmazione ma semplificato al massimo).

In seguito, trascorso il periodo di prova, puoi decidere se acquistare o meno la licenza (si parte da 32€ al mese, fatturato annualmente) così da avere tutti gli strumenti necessari per pubblicare l’app ottenuta: nome dominio personalizzato, sicurezza SSL inclusa, traffico illimitato e download illimitati. Oltre all’app nativa, ovvero simile ad una applicazione android tradizionale, puoi anche creare una Webapp in grado di essere eseguita su mobile (quindi anche Apple iOS), su computer e su tablet senza distinzione alcuna.

LINK | GoodBarber

Swiftic

Swiftic servizio per creare app

Un sito molto interessante che può essere usato da chi ha un’attività commerciale è Swiftic. Questo sito permette di creare la propria app partendo da zero e senza particolari competenze di programmazione utilizzando uno dei tanti template predefiniti liberamente modificabili: dalle app per cataloghi, alle app menu per ristoranti e bar, alle app filiali arrivando alle app per distribuire promemoria, coupon e comunicare i propri dati di contatto in maniera semplice.

Il sito permette di accedere ai suoi strumenti solo effettuando l’iscrizione a pagamento a partire da 48€ al mese (fatturazione annuale)  ma puoi provare il servizio per 30 giorni ottenendo il “soddisfatti o rimborsati”.

LINK | Swiftic

AppMakr

AppMakr

Altro servizio web utile per creare un’app Android senza saper programmare è AppMarkr. Anche se il sito sembra molto più spartano rispetto a quelli consigliati finora, permette in soli 20 minuti di creare un’app funzionante e di provarla subito su di un emulatore integrato per controllarne il corretto funzionamento.

Il servizio permette di creare gratuitamente una Webapp in HTML5. Se desideri una tua app mobile nativa, puoi usufruire del prezzo più basso tra i servizi simili, ossia 2 dollari al mese (pagati annualmente).

LINK | AppMakr

Tilde App

Tilde App integrazione con siti esistenti webapp HTML5

Con Tilde App puoi creare la tua nuova app sia per Android sia per iOS sfruttando tutti gli strumenti messi a disposizione online per creare l’app senza avere alcuna conoscenza di programmazione. Le app create possono essere integrate con qualsiasi sito in tuo possesso, anche gestito con il noto WordPress, in modo da avere un’app con cui gli utenti possono leggere aggiornamenti o le notizie pubblicate con tanto di notifiche push.

Il sito mette a disposizione anche una serie di esperti in grado di migliorare e valutare la tua app e generare subito il file da pubblicare in un secondo momento sugli store. Il costo è più alto rispetto agli altri servizi e parte da 199€ annuali, più eventuali commissioni da pagare per pubblicarla sugli store (su App Store la licenza per iOS va pagata annualmente e costo di 79€).

Se vuoi provare il servizio prima dell’acquisto, al momento della registrazione ti verrà attivato gratuitamente un periodo di prova per 30 giorni dove potrai creare un’app demo.

LINK | Tilde App

Google App Maker

App Maker in inglese

Infine puoi provare gli strumenti di creazione app forniti da Google stessa all’interno della G Suite e riuniti sotto la sezione App Maker. Aprendo questo sito potrai creare velocemente la tua app utilizzando i template, i pulsanti predefiniti e molto altro per ottenere subito un’app per la tua azienda o per la tua attività senza saper programmare una linea di codice. Questo servizio non è al momento disponibile in lingua italiana.

L’intero lavoro verrà salvato sul tuo cloud personale di Google e potrai in qualsiasi momento pubblicarlo sul Play Store pagando la licenza di sviluppatore tradizionale prevista.

LINK | Google App Maker

Please wait...