Pinterest, cos’è e come funziona il social network dei Pin

Vuoi provare a usare Pinterest, anche solo per capire se ti possa piacere o meno? Perfetto. In questo articolo prima di tutto ti diremo cos’è, poi ti spiegheremo anche come funziona.

P.S.: non ci assumiamo alcuna responsabilità se, dopo aver letto la nostra guida, svilupperai una qualsiasi forma di dipendenza dai Pin.

Cos’è Pinterest

Pinterest è un social network basato sulle immagini, o meglio, sul contenuto visuale, che consente ai suoi utenti di appuntare i contenuti più interessanti del web su delle lavagne virtuali.

In inglese il termine appuntare si traduce con pin, infatti Pinterest significa “appuntare un interesse” (pin + interest).

Gli argomenti che vanno per la maggiore sono ricette, moda, viaggi, e più in generale tutto ciò che contiene un elenco o una classifica. Non pensare però che si trovino soltanto torte, acconciature, luoghi da visitare o liste infinite. Appena ti sarai iscritto, capirai che gli interessi della community vanno ben al di là del semplice dolce da preparare o delle prossime scarpe da comprare.

Ricorda: non c’è alcun limite sugli interessi che puoi “pinnare” (appuntare) sulla tua bacheca. Sei dunque libero di aggiungere tutti i Pin che desideri, individuando per ognuno di loro una specifica categoria così da mantenere in ordine la lavagna.

Come funziona Pinterest

Prima di iniziare a usare Pinterest è necessario registrare un nuovo account. Completata l’iscrizione, puoi cominciare a popolare la tua bacheca virtuale con i Pin, cioè i contenuti che trovi più interessanti e meritevoli di essere annotati. Per salvarne uno devi semplicemente toccarlo e pigiare su “Salva”, scegliendo di volta in volta su quale bacheca desideri inserirlo.

Inoltre, è possibile anche interagire con loro: ad esempio puoi lasciare un cuore per mostrare apprezzamento, condividere il link e diffonderlo così ad altri utenti, oppure nascondere i temi per cui non provi interesse.

Ti spiegheremo ora nel dettaglio come usare Pinterest se è la tua prima volta, e per farlo inizieremo proprio dalla registrazione.

Scopri di più: Come funziona Clubhouse, il nuovo social network


Iscrizione

Per iscriverti scarica Pinterest da Google Play Store (Android) o da App Store (iPhone), quindi avvia l’app e seleziona il metodo che preferisci per completare la registrazione:

  • Indirizzo email
  • Continua con Facebook
  • Continua con Google

Leggi anche: Come accedere a Instagram senza registrazione

Una volta inserita l’email o selezionato uno dei due profili a scelta tra Facebook e Google, inserisci il tuo nome e cognome più l’età, quindi pigia su “Continua” per portare a termine con successo l’iscrizione.


Primo contatto

All’inizio ti viene chiesto di rispondere ad alcune domande del tipo “Come ti definisci”, “Qual è il tuo Paese o la tua regione”. Sulla base delle risposte che dai, il il sistema elabora gli argomenti che potrebbero interessarti di più. Tra quelli proposti dovrai sceglierne 5 (o più), quindi tocca “Avanti” in alto a destra per consentire a Pinterest di personalizzare il tuo feed.

Dopo pochi secondi il feed è pronto. In basso trovi il menu, che si compone di quattro voci:

  • Home: la pagina iniziale del feed
  • Cerca: consente di cercare nuovi contenuti
  • Notifiche: lo spazio dove puoi vedere i commenti o gli aggiornamenti di altri utenti
  • Salvati: qui vedi i Pin che di volta in volta salvi

Creare una bacheca

Per creare la tua prima bacheca su Pinterest segui questi semplici passaggi:

  1. Tocca un’immagine che ti incuriosisce tra le tante presenti nel feed
  2. Fai tap su “Salva”
  3. Digita il nome che vuoi assegnare alla bacheca dove vuoi salvare il Pin
  4. Pigia su “Crea” per completare la creazione della bacheca

Puoi visualizzare la lavagna virtuale appena salvata su “Salvati”. Sotto il Pin compaiono altri contenuti simili, ma puoi vederne molti di più se selezioni “Altre idee”. Disponibile anche la funzione “Organizza”, che permette di spostare i Pin, creare sottosezioni rispetto alla categoria/bacheca principale, condividere uno o più contenuti, oppure eliminarli. L’opzione “Note”, invece, può essere utile per annotare un qualcosa che vuoi ricordare o una lista di cose da fare.


Interagire con i Pin

L’interazione con i Pin non si esaurisce al semplice salvataggio sulla bacheca. Quando vedi un contenuto di tuo interesse puoi anche:

  • scaricare l’immagine nella memoria interna del dispositivo toccando i tre puntini in alto a destra e selezionando “Scarica immagine”
  • copiare il link per condividerlo o memorizzarlo tramite il comando “Copia link”
  • aggiungere un commento pigiando sull’icona in basso a sinistra
  • condividerlo con qualsiasi altra app (WhatsApp, Telegram, Facebook, ecc.)
  • seguire il “pinner” (l’utente che ha aggiunto il Pin) mettendo “Segui”
  • visitare il sito web che ospita il Pin facendo tap su “Visita”
  • aggiungerlo ai preferiti tramite l’icona della stella
  • inserire un appunto toccando “Aggiungi una nota”

Sullo stesso argomento: Come aumentare i follower Instagram


Pubblicare un Pin

Chiunque sia iscritto a Pinterest è libero di pubblicare un Pin, inserendolo poi in una nuova bacheca. Ecco la procedura per farlo:

  1. Vai su “Salvati”
  2. Tocca “+” in alto a destra
  3. Pigia su “Pin”
  4. Seleziona “Consenti” per permettere all’app di accedere alle foto e agli altri contenuti multimediali memorizzati sul telefono
  5. Scegli una foto o un video e tocca “Avanti” per proseguire
  6. Assegna un titolo al Pin, aggiungi la descrizione e il sito web di destinazione (se ne hai uno), completa il testo alternativo e pigia di nuovo su “Avanti”
  7. Tocca “Crea bacheca” per aggiungere una nuova bacheca che ospiti il Pin
  8. Fai tap su “Crea” per completare la creazione della bacheca e pubblicare il Pin

Pinterest Business

Pinterest Business

La versione standard di Pinterest, quella descritta fino ad ora, è per uso personale. Esiste però anche Pinterest Business, la versione studiata dagli sviluppatori del social network statunitense per le aziende o i creatori che desiderano farsi conoscere da un pubblico potenzialmente enorme.

Tra le principali funzionalità di Pinterest Business ci sono:

  • formati esclusivi di Pin
  • un’interazione migliore con gli iscritti (Pinterest mostrerà i Pin alle persone che possono apprezzarli di più)
  • promozione dei Pin tramite gli annunci
  • dati statistici dettagliati sulle interazioni
  • collaborazione con i Pinterest Partner

Per iniziare a usare Pinterest Business collegati a questa pagina e iscriviti, oppure usa la funzione “Passa a un account per aziende” tra le “Impostazioni account” dell’app.

Leggi anche: Che cos’è e come utilizzare WhatsApp Business


Cancellarsi da Pinterest

Se dopo averlo provato ritieni che per te sia poco utile, preferendogli dunque gli altri social, puoi cancellare l’account in nemmeno un minuto:

  1. Vai su “Salvati”
  2. Tocca l’icona della rotellina in alto a destra
  3. Fai tap su “Impostazioni account”
  4. Scorri in basso e seleziona “Elimina account”
  5. Pigia su “Continua” per confermare la tua volontà di cancellare il profilo insieme a tutti i tuoi Pin e le bacheche
  6. Segui le istruzioni inviate via email all’indirizzo di posta elettronica con cui ti sei registrato

Nota: se pensi che in futuro potresti tornare a usare Pinterest, anziché cancellare l’account disattivalo (Impostazioni account > Disattiva account). In questo modo nessuno potrà vedere i Pin o il tuo profilo, e l’account non sarà più collegato a Instagram, Etsy o YouTube.

Conclusioni

La nostra guida su Pinterest termina qui. Ci auguriamo di aver risposto in maniera esaustiva a tutte le tue domande, e aiutato a capire un po’ meglio come funziona quello che è sicuramente un social network atipico. Dopo l’iscrizione, potrai seguirci e guardare i nostri pin direttamente sulla nostra pagina Pinterest: pinterest.com/giardiniblog

Pensi di usarlo? E se sì, qual è il motivo che ti spinge a preferirlo o anche solo affiancarlo ad altri social? Faccelo sapere lasciando un commento all’articolo sui nostri social, siamo curiosi di conoscere la tua opinione in merito.

Ti potrebbe interessare anche: La lista dei migliori Bot Instagram sempre aggiornata

Proscenic Promo