Come vedere la Rai in streaming dall’estero

La Rai è la nostra TV di servizio pubblico che trasmette vari programmi interessanti, quest’anno anche la migliore partita di Champions con una squadra italiana del turno di mercoledì.

Per chi è in Italia, vedere i canali dell’azienda di stato è semplice anche senza un televisore, basta semplicemente connettersi al sito RaiPlay.it oppure utilizzare la comoda app RaiPlay (disponibile per Android e iOS).

Canali Rai all'estero

Su Rai Play sono disponibili le dirette dei seguenti canali:

  • Rai1
  • Rai2
  • Rai3
  • Rai4
  • Rai5
  • Rai Movie
  • Rai Premium
  • Rai News 24
  • Rai Sport
  • Rai Sport+
  • Rai Gulp
  • Rai Yoyo
  • Rai Scuola
  • Rai Storia

All’estero la cosa non è altrettanto semplice, lontano dai nostri confini, sia il sito che l’app impediscono la visione dei contenuti, mostrando un fastidioso messaggio. È il caso di arrendersi? NO affatto, un geek non si arrende mai, ed aggirare il blocco è semplice, parleremo di tutti i modi nei prossimi paragrafi.

Rai Streaming Estero, come vederla:

  1. Usando una VPN
  2. Sfruttando la lista IPTV gratuita con canali in chiaro
  3. Utilizzando un addon di KODI

1. Usare una VPN per vedere all’estero i canali Rai dal sito

Se siete spesso fuori dall’Italia e siete stanchi dei blocchi territoriali che vi impediscono di usufruire dei vostri siti preferiti dove volete, la soluzione più semplice consiste nel dotarsi di una buona VPN.

Grazie alla VPN, potrete facilmente connettervi al server italiano e fare credere a qualsiasi sito che siete un normale utente che naviga dall’Italia.

In questo modo sarà possibile sia godersi i contenuti e le dirette del sito, sia utilizzare l’app RaiPlay sul vostro cellulare o tablet.

I flussi essendo assolutamente ufficiali non dovrebbero avere problemi di stabilità nemmeno durante i grandi eventi ad alto traffico (come i big match di Champions League).

Questi flussi spesso finiscono anche nelle liste IPTV gratuite con canali in chiaro, quindi utilizzare una VPN con server in Italia permette anche di poter usufruire di questa opzione.

2. Sfruttare la lista IPTV gratuita di Pandasat con canali in chiaro

Nell’articolo di approfondimento sulle liste IPTV gratuite, abbiamo parlato di quella molto apprezzata di PandaSat, nota nell’ambiente perché offre tutti i canali italiani e ne permette la visione all’estero senza bisogno di una VPN. La lista è auto-aggiornante, quando non funzionano i link vengono sostituiti.

La lista è testata per essere utilizzata con Kodi, la comoda app media player è disponibile per ogni piattaforma.

3. Utilizzare addon di KODI

A proposito di KODI, non molti conoscono l’esistenza di KLTV, un valido ed efficace addon non ufficiale che mette a disposizione molte liste con i canali in chiaro.

KLTV, è acronimo di Kodi Live TV, l’addon facilmente scaricabile ed installabile contiene i flussi dei soli canali in chiaro di molti paesi europei. Ci sono anche tutti i più visti canali italiani (quindi anche quelli Rai) che spesso funzionano bene anche lontano dal suolo patrio.

Per utilizzare i flussi di KLTV non serve nessuna VPN, basta aprire KODI andare nelle sezione Add-ons lanciare KLTV, andare sul flusso che ci interessa e selezionarlo, dopo un breve buffering dovrebbe avviarsi.

Canali Rai all'estero: KLTV

Installare KLTV è davvero un gioco da ragazzi basta scaricare l’addon aggiornato in formato zip da questo indirizzo e poi procedere scegliendo la comoda opzione Installa da un file zip.

Tale opzione è raggiungibile facilmente basta:

  • sulla home premere sulla voce Add-ons;
  • poi premere sull’icona della scatola che si trova in alto a sinistra;
  • si aprirà un menù in cui si troverà la voce.

A installazione conclusa l’icona di KLTV dovrebbe fare capolino nel menù degli Add-on. Se non avviene significa che bisogna abilitarlo nel seguente modo:

  • Nel menù Add-ons premere sulla voce I miei add-on;
  • premere sulla categoria corrispondente all’addon che vuoi abilitare (in questo caso Add-on Video)
  • premere sull’add-on e poi sul pulsante Abilita.

Una volte terminata l’installazione utilizzare l’addon è semplicissimo, basta:

  • andare nella sezione Add-ons e scegliere KLTV;
  • una volta lanciato, nella pagina principale scegliere Radio and TV Channels;
  • poi premere su Italian e infine sulla voce Italian Television;
  • all’interno troverete la lista dei canali, basterà cliccare su uno e verrà eseguito.

Se siete particolarmente interessati alle partite di Champions, Formula 1 e MotoGP con telecronaca in italiano vi invitiamo a tenere d’occhio RSI LA2 , disponibile in streaming sempre nelle liste di KLTV.

Vedere tutti i canali italiani fuori dai nostri confini

Abbiamo dedicato un articolo in cui sono presenti i link aggiornati per vedere i principali canali italiani all’estero. Non hanno bisogno di nessuna VPN ma non sempre sono funzionanti. Sono delle buone soluzioni se uno va all’estero sporadicamente.

Per chi invece deve passare all’estero lunghi periodi di tempo è caldamente consigliabile dotarsi di una delle migliori VPN da noi consigliate, così da potersi godere a pieno i propri servizi (come Netflix) e poter accedere ad ogni sito.

Please wait...