Come visualizzare la cronologia di Google Maps e disattivarla

Il servizio di mappe fornito da Google è in breve divenuto il servizio di navigazione stradale preferito dagli utenti di tutto il mondo. Google Maps è sempre più intelligente tanto che ora su smartphone e desktop fornisce informazioni sul traffico, sui nostri tragitti, e automaticamente rileva il nostro domicilio e il nostro luogo di lavoro (esaminando le nostre abitudini). Non mancano valide alternative come Waze, oggetto dell’articolo Waze vs Google Maps.

Per fornire tutte queste funzionalità Google traccia le nostre abitudini e le nostre posizioni, attraverso il nostro smartphone (che ovviamente è dotato di GPS). Fortunatamente questi dati sono elaborati automaticamente e sono accessibili solo tramite il nostro account Google.

Sui dispositivi mobili, la cronologia rappresenta un registro “storico” dei luoghi che avete visitato e gli spostamenti che avete fatto. Questa cronologia delle posizioni è abilitata di default se avete uno smartphone Android o se avete installato Google Maps su un iPhone.

In questo articolo vedremo come cancellare la cronologia di Google relativa alle posizioni di Google Maps e come accederci per vedere tutti gli spostamenti.

Visualizzare la cronologia delle posizioni su computer

I dati della cronologia di Google e degli spostamenti, si possono consultare semplicemente comodamente da computer fisso. Basta andare alla pagina Cronologia Posizioni, entrarvi e fare il login con le credenziali del nostro account di Google (quando viene richiesto).

dati della cronologia posizioni di google

Noterete una mappa con dei punti rossi che indicano i luoghi in cui vi siete recati. Cliccando in alto a sinistra potrete controllare i vostri spostamenti giorno per giorno. Vedrete inoltre che il sito è molto ben realizzato e che è molto semplice da navigare.

Consultare la cronologia delle posizioni su telefono

Anche tramite lo stesso Google Maps si può consultare la cronologia delle posizioni su mobile. La procedura su Android o su un iPhone è leggermente diversa.

esplorare la cronologia degli spostamenti

Per Android:

  1. aprire l’app e premere sull’icona menu (quella con i tre segmenti sovrapposti);
  2. fare un tap sulla voce “Cronologia” (la prima volta comparirà una schermata di spiegazione, basta premere su “VAI” per superarla);
  3. si vedrà subito una mappa con gli spostamenti di oggi, basta premere sopra sull’icona forma di calendario per cambiare giorno.

Per iPhone:

  1. aprire Maps e premere su “Cronologia”;
  2. anche qui compariranno gli spostamenti di oggi e per consultare i giorni precedenti, basterà selezionare l’icona a forma di calendario.

Eliminare o disattivare la cronologia delle posizioni

Notare il dettaglio con cui Google traccia ogni spostamento, rappresenta per molti una cosa abbastanza inquietante. Indubbiamente, bisogna ricordare che questi dati sono accessibili solo al proprietario dell’account ed ai servizi automatici di Google (Google Maps, Assistant, Calendar).

Se tutti questi servizi non ci interessano, possiamo anche interamente eliminare la cronologia delle posizioni.

Per rimuovere la cronologia:

  1. per prima cosa, andate sulla pagina della Cronologia delle posizioni da computer fisso come detto nel paragrafo precedente;
  2. in basso a destra cliccate sull’icona a forma di ingranaggio;
  3. cliccate sulla voce “Elimina tutta la Cronologia delle posizioni”;
  4. comparirà una finestra di dialogo che vi avviserà dei possibili malfunzionamenti dei servizi che utilizzano questi dati; per procedere bisogna mettere la spunta su “Ho capito e voglio eliminare tutta la Cronologia delle posizioni” e infine premere sul pulsante “Elimina cronologia delle posizioni“.

Si può disabilitare la cronologia direttamente dall’app mobile. L’apposita opzione è presente su entrambi i sistemi (Android e iOS) nella sezione “Cronologia di Maps“.

Se invece volete essere più chirurgici e cancellare un determinato giorno o solo un periodo di una visita, vi invitiamo a consultare il prossimo paragrafo.

Modificare una posizione, orari, luoghi di un determinato giorno

Se non volete rinunciare a Google Maps e ai servizi di Google che, anche se tracciano le nostre attività, forniscono dei servizi molto utili, potete decidere di eliminare un giorno, oppure addirittura modificare l’orario di una visita in un luogo. Qualunque sia il motivo per cui vogliate effettuare un’operazione selettiva di cancellazione potete procedere nei modi seguenti.

Per modificare l’orario di una visita o la posizione:

  1. andate alla pagina della Cronologia di Maps;
  2. individuate il luogo da modificare in “Cronologia” e fate click sulla freccia in basso;
  3. scegliete un luogo diverso oppure cliccate sull’ora se volete modificare una data.

Per eliminare un singolo giorno o periodo di tempo:

  1. andare alla pagina della Cronologia di Maps;
  2. individuare il giorno e cliccare sull’icona del cestino a lato.

Disabilitare (sospendere) la Cronologia Posizioni

Se si vuole invece essere assolutamente drastici e si è stanchi di essere tracciati, si può sospendere l’attività di rilevazione della cronologia posizioni e Google non potrà più prendere e conservare informazioni sui nostri spostamenti. Badate bene che questo limiterà il funzionamento di alcuni comodi servizi del gigante delle ricerche.

Per sospendere la cronologia posizioni:

sospendere la cronologia di posizioni di google maps

  1. andate sulla pagina della cronologia delle posizioni;
  2. in basso a destra cliccate sull’icona a forma di ingranaggio;
  3. cliccare sulla voce “Sospendere la Cronologia delle posizioni“;
  4. comparirà una nuova pagina in cui basta premere sull’interruttore per disabilitare la cronologia;
  5. al click apparirà una finestra di dialogo che avviserà delle conseguenze e qualora si desideri procedere, occorre cliccare su “Sospendi”.

Per attivare la cronologia posizioni:

Le operazioni da effettuare rappresentano il duale di quelle presentate sopra; nelle impostazioni, cliccate su “Attiva la Cronologia delle posizioni”. In questo modo possiamo anche decidere di attivare o disattivare la cronologia a seconda delle nostre esigenze.

Nota: alcune informazioni sulla vostra posizione potrebbero essere salvate da Google anche se la cronologia delle posizioni è disabilitata. Secondo un report di Associated Press, la mole di questi dati sulla posizione supplementari presi da Google attraverso le altre app non è per nulla trascurabile. Se volete impedire a big G anche l’accesso a queste informazioni:

  1. aprite la pagina Gestione attività del vostro account Google personale
  2. scegliere “disattiva” l’opzione “Attività web e app”.

Se interessati all’argomento “privacy”, vi consigliamo di leggere anche l’articolo relativo alla cronologia delle ricerche su Google.

Please wait...