Come sapere indirizzo IPv6

In questo articolo, scopriamo cos’è IPv6 e come trovare l’indirizzo pubblico IPv6 usato per la navigazione su internet.

Possiamo usare i metodi proposti per capire se abbiamo attivo IPv6 sulla nostra linea di casa. Attualmente sembra che le nuove attivazioni di Fastweb, abbiano incluso la nuova versione del protocollo IP.

Cos’è IPv6

IPv6 significa “Internet Protocol version 6” ed è la versione aggiornata del protocollo IP a 128 bit. Tutti conoscono il protocollo IPv4, formato da 32 bit e in uso dal 1980, con il classico formato separato da quattro punti (es. 192.168.1.1).

Pubblicità

Il motivo per cui è in atto il passaggio alla versione IPv6, è dovuto soprattutto al numero limitato di indirizzi possibili con IPv4: 4.2 miliardi di indirizzi IP contro un numero a 36 zeri per IPv6.

Al giorno d’oggi, sono tantissimi i dispositivi con richiedono una connessione ad internet e quindi un indirizzo IP: è diventata una necessità anche per gli operatori italiani, quello di favorire la transizione ad IPv6 (transizione che sta richiedendo anni).

Google mantiene le statistiche di utilizzo del protocollo sui proprio siti sulla pagina: IPv6 adoption.

Adozione Ipv6 In Italia

L’adozione del protocollo in Italia è ancora molto bassa (5.29%) mentre nel resto del mondo siamo attorno al 33%.

Esempio di un indirizzo IPv6

Un indirizzo in formato IPv6 è più difficile da leggere rispetto alla controparte IPv4. Stiamo parlando di un formato che contiene 8 gruppi di cifre espresse in notazione esadecimale. Ogni gruppo, viene separato da due punti “:“.

Ecco un esempio di IPv6 fornito da Fastweb:

2001:0b07:0ae6:3131:882e:0f62:3b6c:11ed

Nota: Il numero 0 all’inizio di ogni gruppo, può essere omesso e la notazione viene compressa in 2001:b07:ae6:3131:882e:f62:3b6c:11ed. Esistono altre regole per comprimere la notazione (eliminare gruppi con tutti zero).

Altro esempio di IPv6 in forma completa del server DNS di Google:

2001:4860:4860:0000:0000:0000:0000:8888

In forma compressa (come viene trovato molto spesso): 2001:4860:4860::8888. In questo caso viene compressa la notazione di interi blocchi con gli zeri.

IPv6 vs IPv4

Vediamo le differenze più evidenti fra IPv6 e IPv4, senza scendere troppo nei dettagli tecnici.

  • Spazio degli indirizzi molto maggiore. Si passa da IPv4 con 32 bit a IPv6 che è 128 bit. La versione IPv6 vanta un numero incredibile di indirizzi IP possibili.
  • L’header presente nel IPv6 è stato semplificato e tutte le informazioni sono state spostate in fondo. Questo vuol dire che nonostante l’IPv6 abbia un indirizzo che è 4 volte maggiore, l’header del pacchetto è appena il doppio rispetto ad IPv4.
  • Il router dei pacchetti è più veloce perché le informazioni essenziali sono all’inizio del pacchetto.
  • Rispetto all’IPv4 che supporta unicast, broadcast e multicast, il protocollo IPv6 supporta anycast, tramite il quale è possibile raggiungere device che condividono lo stesso indirizzo IP. Il router può raggiungere il device più vicino mandando un solo pacchetto via anycast.
  • Tutti i dispositivi possono avere un indirizzo IPv6; questo significa che non ci sono problemi di configurazione con NAT (Network Address Translation) per le reti interne o forwarding.
    Il vantaggio è che finalmente non ci sono problemi di configurazione per accedere ad un computer o device dietro ad un router, dall’altra significa che tutti i device sono esposti (con le loro porte aperte) direttamente su internet, con tutti i rischi che ne conseguono. Per evitare problemi di sicurezza è bene dotarsi di un firewall.

Comunque al momento, è possibile disattivare IPv6 e continuare a navigare su internet con IPv4.

Come trovare il proprio indirizzo IPv6

Per trovare il proprio indirizzo IPv6 ci sono diversi metodi. Riportiamo qui di seguito i metodi più semplici che usano dei siti online.

Il modo più semplice da usare per sapere indirizzo IPv6 è quello di interrogare direttamente Google.

Scrivete “What is my IP” oppure “my ip address” come chiave di ricerca e, se state usando un indirizzo IPv6, lo vedrete direttamente nel riquadro di Google.

Google per sapere indirizzo ipv6

 

Se non vi è stato assegnato un indirizzo IPv6, vedrete normalmente il vostro indirizzo IPv4 (lo riconoscete dal formato).

Un’altra possibilità, sempre tramite servizi esterni, è offerta da ipleak.net.

L’informazione in questo caso è più completa perché vi fornisce l’indirizzo IPv4 e IPv6 (sempre solo se è attualmente in uso).

come sapere indirizzo ipv6 con ipleak

Ricordate che si tratta di un IPv6 pubblico (che viene usato su internet). L’indirizzo privato IPv6 non è di grande utilità; se volete comunque saperlo, i metodi sono gli stessi indicati dall’articolo su come sapere il mio IP pubblico e privato.

GiardiniShop