Le migliori App per leggere codici a barre

Tutti conosciamo i codici a barre ed è dagli anni 70 che sono entrati nelle nostre vite tanto che quasi non ci facciamo caso. In questo articolo vedremo come questa tecnologia, con qualche anno sulle spalle ma ancora utilizzata massicciamente, possa incontrare i moderni smartphone o tablet in nostro possesso.

Approfondiremo come i codici a barre funzionano e quali sono le migliori app per leggerli efficacemente.

Come funziona un codice a barre?

Questi codici funzionano in modo concettualmente molto semplice: tramite l’alternanza fra aree scure ed aree chiare richiudono un riferimento alfanumerico. Un numero univoco che di solito serve ad identificare un prodotto.

I lettori ottici riconoscono la differenza fra le varie aree e restituiscono il codice numerico associato. Tecnicamente le aree scure sono chiamate appunto barre, mentre quelle chiare sono dette pause.Un tipico codice a barre EAN

Il codice a barre di tipo 1D, è il canonico codice a barre che tutti noi siamo abituatati a vedere. 1D significa ad una sola dimensione.

Il codice di tipo 2D, si è sviluppato negli anni più recenti con il diffondersi di lettori più sofisticati e precisi. Si tratta di codici a due dimensioni capaci di contenere maggiori informazioni (a volte anche un indirizzo web o un indirizzo fisico reale). Tipici esempi di codici a barre a due dimensioni sono i codici QR, di cui ci è già capitato di parlare in una guida dedicata alla generazione dei QR code e nell’articolo come leggere un QR Code.

I codici a barre seguono propri standard. Quelli maggiormente diffusi nel nostro paese sono:

  • Il codice EAN (European Article Number) utilizzato per la gran parte dei prodotti;
  • Farmacode che è il codice utilizzato nelle farmacie e negli ospedali per identificare i presidi medici;
  • Data Matrix ovvero un codice 2D poco noto al grande pubblico ma molto utilizzato in ambito militare, industriale e aerospaziale;
  • Universal Product Code usato per i prodotti importati dai paesi anglosassoni.

Ecco per curiosità l’immagine di alcuni codici a barre che vi capiterà raramente di incontrare nella vita ma che sono molto comuni in alcuni campi.

Tipi meno comuni di codici a barre

Le migliori App per scansionare codici a barre

Non desta meraviglia che molte delle migliori app per scansionare i codici a barre siano anche valide soluzioni per i codici QR; infatti, come abbiamo detto, questi ultimi sono dei codici a barre più evoluti. Cerchiamo in questo articolo, la migliore App codice a barre, considerando diverse soluzioni per iPhone / iPad e Android.

Lettore QR e lettore codici a barre (Android)

Lettore QR e lettore codici a barre per Android

Questa è l’app ideale per chi cerca una soluzione semplice e rapida, tradotta in italiano e dall’interfaccia piacevole.

Lettore QR e lettore codici a barre è gratuita con annunci pubblicitari (a volte anche un po’ invasivi). Ne esiste una versione a pagamento che rimuove la pubblicità e fornisce supporto tecnico. Quest’app funziona in modo semplice ed immediato: una volta installata, basta aprila ed inquadrare il codice a barre direttamente o il QR code per averne subito la scansione. In base al dato rilevato, si può scegliere se condividerlo, se fare una ricerca su Google o su Amazon, Ebay e molto altro.

Nella sezione “Cronologia” è possibile ritrovare tutte le nostre scansioni. E’ chiaro dunque che può anche essere utilizzata per mantenere uno storico dei prodotti in cui ci imbattiamo fisicamente, per poi controllare con calma le offerte relative a quei prodotti negli store online.

Se volete provare l’app, disponibile solo per Android, potete scaricarla gratis dal Play Store.

Per dovere di cronaca vi segnaliamo che esiste sempre sul Play Store un’app clone che si chiama QRbot (disponibile qui) che è identica a quella che abbiamo appena descritto ma con un colore diverso per l’interfaccia. Le due app sono gemelle e sono realizzate dallo stesso sviluppatore (TeaCapps).

Barcode Scanner (iOS ed Android)

Migliori app codice a barre: barcode scanner

Se cercate una soluzione professionale, efficiente ed essenziale allora quella della Cognex Corporation fa al caso vostro.

Si tratta di un’app completamente gratuita (e senza pubblicità) in quanto è mantenuta e utilizzata dall’azienda per mostrare le ottime capacità delle sue API.

Senza dubbio si tratta del migliore lettore di codici a barre che potete scovare. Riesce a riconoscere codici a barre 1D e 2D di qualsiasi standard a tempo di record. Essendo un prodotto professionale, l’interfaccia è semplice e non è molto rifinita ed è disponibile in lingua inglese.

Potete scaricare Barcode Scanner completamente gratis dall’App Store di iOS e dal Play Store di Android.

Barcode Scanner – QR Scanner (iOS)

Barcode Scanner - QR Scanner

Nonostante l’omonimia, quest’app non ha molto in comune con la precedente.

Si tratta di una soluzione gratuita, semplice e perfettamente realizzata, capace di leggere sia i codici a barre che i QR code senza affanni.

L’app permette: di utilizzare il flash per illuminare i codici a dovere in situazioni di scarsa visibilità; di tenere traccia di tutti i codici scansionati in precedenza (basta andare nella sezione “History”); e permette inoltre di condividere tramite SMS, chat o social ciò che si è scansionato. L’app è dall’utilizzo elementare e, anche se non è tradotta nella nostra lingua, è davvero semplice da usare.

Disponibile solo per iPhone, la potete scaricare gratis direttamente dall’App Store.

Yuka – Scansione prodotti (iOS ed Android)

Yuka - Scansione prodotti

Molto delle App citate, per la maggior parte servono solo per eseguire la scansione dei codici a barre. Merita invece una menzione speciale, l’app per iPhone e Android: Yuka.

Quest’app riesce a sfruttare i codici dei prodotti alimentari e di cosmesi per darvi valide informazioni su di loro.

Grazie a Yuka, la vostra spesa non sarà più la stessa: saprete per ogni prodotto le sue qualità nutrizionali e potrete scegliere consapevolmente. Il database dell’app è in continua espansione, per cui i prodotti presenti sono sempre di più. Yuka offre tutto ciò con una grafica semplice colorata e di semplice lettura.

Se volete provare quest’interessante app la trovate gratuitamente sull’App Store e sul Play Store di Google.