4K Video Downloader: come funziona e a cosa serve!


Avete visto un video su un portale di video sharing e volete conservarlo sul vostro PC? Oppure semplicemente non riuscite a fare a meno dell’ultima playlist e volete conservarla offline per ascoltarla ogni volta che volete? Con l’esplosione dei servizi di video sharing è divenuto sempre più semplice trovare video interessanti e sono moltissimi coloro che vogliono scaricarli per tenerli sempre con sé, o magari vogliono condividerli con gli amici.

Per questa ragione sono nate diverse soluzioni per scaricare video dalla rete. Fra le molte applicazioni dedicate, oggi è il momento di parlare di 4K Video Downloader. I programmi locali sono tra i migliori metodi per scaricare video, ottima alternativa rispetto ai servizi online che spesso invece sono carichi di pubblicità piena di malware e invasiva.

Come funziona 4K Video Downloader

Si tratta di un normalissimo programma multi piattaforma per sistemi desktop (Windows, MacOS e Linux), di pochi MB, che permette con grande semplicità di scaricare video da diversi servizi di video sharing:

  • Vimeo;
  • Facebook ;
  • YouTube;
  • DailyMotion;
  • Vevo;
  • Twitter;
  • video dai siti per adulti;
  • e praticamente ogni portale di video sharing che vi viene in mente.

Fra i portali di video sharing ovviamente non sono da annoverarsi Netflix, PrimeVideo, e servizi affini, quelli sono siti di video on demand e i loro contenuti sono protetti.

Il programma funziona in modo molto semplice: una volta che gli viene fornito il link di un video o di una playlist, provvede ad individuarne gli elementi, a catturarne i flussi e a darvi modo di scaricare i video come file mp4 e gli audio in formato mp3. Per sapere di più sulle differenze fra mp3 e mp4, potete consultare la nostra guida.

La velocità di conversione e scaricamento è convincente, anche nella versione base non si hanno limitazioni sulla definizione del video che può essere scaricato anche in 4K (ovviamente se è disponibile sulla piattaforma). Interessante è il supporto alle playlist ed ai sottotitoli.

Come si usa il programma per scaricare video?

L’utilizzo di 4K Video Downloader è semplicissimo e reso ancora più facile dalla traduzione nella nostra lingua. Per scaricare un video dovete seguire i seguenti passaggi:

Copia dell’indirizzo web del video

  • Aprire il vostro browser (ad esempio Chrome o Firefox), andare nella pagina del video di vostro interesse;
  • Copiare l’indirizzo del video, semplicemente selezionandolo tutto e cliccandoci su col tasto destro del mouse, quindi nel menù contestuale scegliere la voce “Copia“. Oppure si può, dopo aver selezionato l’indirizzo, utilizzare la combinazione di tasti “Ctrl+C“.

copiare link dalla barra del browser

Scaricare contenuti con 4K Video Downloader

  • Aprite 4K Video Downloader;
  • Cliccare sul pulsante “Incolla collegamento“, che trovate in alto a sinistra;Scaricare video con 4K Video Downloader
  • a questo punto il flusso verrà esaminato e apparirà sulla destra, una finestra di dialogo in cui si potrà scegliere, se scaricare il video o solo l’audio, la qualità tra quelle disponibili e la cartella di destinazione.
  • Cliccare in fine su “Scarica“.

Se si ritiene di dover scaricare un grosso numero di filmati e  si desiderano per tutti le stesse caratteristiche formato, risoluzione e cartelle di destinazione, si possono preimpostare cliccando sul pulsante “Modo Smart“. Nella finestra di dialogo si dovrà mettere una spunta accanto alla voce “Abilita Modo Smart” e scegliere le proprie impostazioni.

Le limitazioni della versione gratuita

4K Video Downloader è gratuito nella sua versione base, che è comoda rapida e pratica, ma ha alcune limitazioni (in verità non troppo limitanti):

  • si possono scaricare solo i primi 25 video di una playlist;
  • possono essere visualizzati annunci pubblicitari (durante la nostra prova non ne sono apparsi);
  • permette lo scaricamento dei sottotitoli (ma con delle limitazioni);
  • non permette di scaricare automaticamente i video che vengono aggiunti ad un canale;
  • non offre il supporto prioritario.

Se volete, potete rimuovere tutte le limitazioni ed avere accesso a tutte le opzioni aggiuntive (difficili da trovare su altri programmi alternativi), acquistando la licenza della versione Premium, che ha un costo di soli € 14,64 ed è valida per 3 computer. Essa da il diritto a tutti i futuri aggiornamenti e sblocca la connessione ai canali di YouTube e lo scaricamento diretto.

Scaricare e installare 4K Video Downloader

Scaricare questo programma ed installarlo è semplicissimo, è disponibile per Windows, MacOS, e Linux (come pacchetto deb). L’eseguibile si trova direttamente sul sito ufficiale nella pagina dedicata al suo download.

Installare 4K Video Downloader

Una volta scaricato l’eseguibile dedicato al vostro sistema operativo, l’installazione è semplicissima da eseguire, è sufficiente un doppio click sul file di installazione e seguire le procedure guidata. Su Windows la procedura di installazione è in inglese, ma è elementare e non presenta difficoltà.