Scanner veicoli: controllo targa, assicurazione, revisione

Per coloro che sono in procinto di acquistare veicoli di seconda mano, esistono molte apposite app e siti web, che permettono di effettuare con un clic il controllo di molte informazioni indispensabili per non avere brutte sorprese.

Tramite i metodi che stiamo per descrivervi, si possono controllare molte utili informazioni:

  • i bolli auto pagati;
  • la copertura RCA e la sua scadenza;
  • quando è stata eseguita l’ultima revisione;
  • la verifica della corrispondenza fra targa e veicolo.

Ecco le migliori soluzioni per ogni necessità:

Un’app per scoprire tutto: Scanner Veicoli

Con una singola app disponibile per Android e iOS (quindi per iPhone e iPad), è semplice scoprire tutte le informazioni elencate sopra inserendo semplicemente la targa o il numero di telaio del veicolo.

Scanner veicoli comoda app Android

L’app consulterà al posto vostro tutti i siti in cui queste informazioni sono presenti e vi fornirà un completo rendiconto della situazione.

Usare l’app per scoprire i dati di una vettura è davvero semplice, non dovete far altro che:

  • installare l’app Scanner veicoli, scaricandola gratis da Play Store o App Store;
  • lanciare l’app e spuntare in alto nell’interfaccia con le informazioni di nostro interesse (scegliere tra: RCA, Revisione, Bollo, Denunce e Visura ACI);
  • inserire la targa o il numero di telaio del veicolo da controllare e premere sul tasto “Cerca“;
  • per completare il reperimento delle informazioni, l’app vi chiederà di inserire alcuni codici captcha, basta scrivere il numero o i caratteri che appaiono nell’immagine e premere su “OK“;
  • a questo punto avremo un report sintetico dei risultati, che ci fa vedere subito se il veicolo è assicurato, revisionato, se è in regola con il pagamento del bollo e con le denunce;
  • se vogliamo maggiori informazioni basta premere sulla scritta “Dettagli“.

Se invece non volete installare applicazioni che facciano da scanner veicoli gratutio, la soluzione è utilizzare i singoli siti, qui sotto elencati, per trovare le informazioni di vostro interesse

Controllare i bolli pagati tramite il sito dell’agenzia delle entrate

Controllare bolli versati

Il bollo auto è una vera imposta sul possesso di un veicolo e come tale può essere controllato recandosi sul sito dell’Agenzia delle Entrate (per 5 regioni Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Marche, Sicilia e Valle D’Aosta). Bastano pochi click per scoprire se un veicolo è apposto con i pagamenti. Ciò è particolarmente utile, prima dell’acquisto di un veicolo usato, così da non rischiare cattive sorprese.

Effettuare il controllo è semplicissimo, basta:

  • andare a questa pagina dell’Agenzia delle entrate;
  • inserire i vostri dati nell’ordine regione, categoria, targa e anno;
  • poi inserire le lettere e i numeri del captcha nello spazio apposito e premere su “Calcola“.

Controllare la copertura RCA

controllare copertura RCA

L’assicurazione RCA (acronimo di responsabilità civile auto) è obbligatoria per tutti i veicoli. Per controllare se il proprio veicolo è apposto o che un altro veicolo (con cui ad esempio abbiamo avuto un incidente) sia in regola, bastano pochi passaggi:

  • andare sulla pagina apposita del Portale dell’automobilista;
  • scegliere il tipo di veicolo, inserire la targa, inserire i caratteri o i numeri del captcha;
  • infine premere sul pulsante “Ricerca“.

A questo punto potrete vedere gli estremi della polizza e i suoi dati sulla scadenza.

Vedere quando è stata eseguita l’ultima revisione

Il portale dell'automobilista

Anche la revisione è obbligatoria e importante per un veicolo circolante che ha qualche anno sulle spalle. Se non vi ricordate quando scade la revisione del vostro mezzo, oppure se volete controllare un veicolo prima dell’acquisto, potete utilizzare sempre il Portale dell’automobilista di cui abbiamo parlato nel precedente paragrafo, alla pagina dedicata alla revisione. Una volta raggiunta la pagina, la procedura sarà assolutamente analoga a quella scritta sopra, inserimento dei dati per la ricerca.

Verificare la corrispondenza fra targa e veicolo

Al fine di evitare brutte sorprese (truffe), quando si comprano auto o motoveicoli usati è bene controllare che la targa corrisponda con i dati registrati sul libretto di circolazione. Farlo è davvero semplice, oltre che tramite l’app di cui abbiamo parlato nel primo paragrafo effettuare il controllo è semplice, tramite il servizio offerto da Sevim. Il sito offre sia un servizio basico gratuito, che uno più completo a pagamento.

Il servizio a pagamento offre sia lo storico dei proprietari che quello delle revisioni.

Per avere un report basico basta andare a questa pagina, inserire la targa e cliccare sul tasto “Verifica