Migliore Assicurazione Online per auto e moto del 2021

Sempre più italiani, scelgono di stipulare un’assicurazione online per la proprio auto o moto, visto il considerevole risparmio sui preventivi rispetto alle comuni assicurazioni fisiche a parità di condizioni.

In questo articolo abbiamo elencato tutte le assicurazioni online con le quali è possibile stipulare una polizza, indicandovi inoltre come confrontare in modo corretto i preventivi delle varie compagnie assicurative, sfruttando un comparatore da noi appositamente scelto tra i tanti presenti in rete, così da trovare l’ assicurazione auto online più economica.

L’utilizzo di un comparatore affidabile inoltre vi mette al sicuro dalle false compagnie assicurative, in quanto i preventivi vengono eseguiti solo su compagnie che hanno ricevuto l’autorizzazione ad esercitare sul mercato italiano dall’IVASS, ovvero l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (ex ISVAP). Riguardo a questo abbiamo dedicato anche un paragrafo specifico “Come riconoscere una compagnia assicurativa falsa“.

Qui sotto trovate un indice rapido con tutte le informazioni utili, ma se siete interessati ad ottenere subito il miglior preventivo, potete cliccare direttamente sulla voce “Confronto preventivi Assicurazioni Online“.

Elenco Assicurazioni online del 2021

Per chi è alla ricerca della migliore assicurazione online, qui sotto trovate un elenco completo di tutte le compagnie assicuratrici che operano su internet elencate in ordine alfabetico, con cui è possibile stipulare una polizza assicurativa in Italia:

Confronto preventivi Assicurazioni Online

Cliccando sul link qui sotto e inserendo i propri dati, potrete ottenere i preventivi delle  assicurazioni online più conveniente a parità di condizioni offerte:

CONFRONTA I PREVENTIVI ASSICURATIVI

Utilizzare il seguente comparatore è semplicissimo, saranno sufficienti meno di 5 minuti per compilare tutti i dati richiesti della propria auto o moto. Una volta terminata la compilazione avrete una serie di preventivi assicurativi elencati partendo dal meno costoso, con la polizza RCA più conveniente.

Ricordati di bloccare il prezzo del preventivo che ti interessa una volta che il comparatore ha confrontato tutte le compagnie assicurative, in modo da avere questo prezzo bloccato anche in futuro per un periodo di tempo limitato, in modo gratuito e senza impegno, proprio per il motivo che questo preventivo potrebbe cambiare se eseguito in un secondo momento e aumentare. Per farlo basta cliccare una volta ottenuti i preventivi su “Blocca il prezzo“.

La grande comodità di questo comparatore è la possibilità elencare i vari preventivi per prezzo (inizialmente vengono calcolati con la sola RCA), aggiungendo  una o più garanzie selezionabili sulla parte sinistra dell’elenco, come puoi vedere nella parte sinistra dell’immagine sopra, con i prezzi che si aggiornano istantaneamente. Le garanzie accessorie che possiamo aggiungere sono:

  • Infortuni conducente
  • Furto e incendio
  • Tutela legale
  • Assistenza stradale
  • Cristalli
  • Kasko
  • Collisioni
  • Bonus Protetto
  • Protezione da Rivalsa

Per curiosità ho voluto fare un test come ogni anno con i dati della mia automobile, questo a dimostrazione le differenze di prezzo sono molto elevate, da qui puoi capire quanto è possibile risparmiare.

Test preventivo RCA con automobile utilitaria:

  • Opel Corsa 1.3 CDTI Turbo Diesel 95 Cv, 5 porte, Ecoflex
  • Anno di immatricolazione 2010
  • Nessun Conducente sotto i 30 anni
  • Nessun Antifurto
  • Auto tenuta in strada
  • Massimale Minimo per ogni compagnia
  • Niente incendio e furto o altre polizze
  • Classe di appartenenza CU 1°
  • Nessun sinistro negli ultimi 5 anni
  • Provincia di residenza Catanzaro
  • Tipo di contratto annuale
  • 10.000 km annui percorsi
  • Tragitto casa lavoro e tempo libero
  • Senza polizza infortuni al conducente

opel-corsa-ecoflex-95-cv

E questi sono i migliori preventivi ottenuti tramite il comparatore per quanto riguarda il mio veicolo:

  1. Allianz Direct € 338
  2. Conte.it € 367,22 (con satellitare)
  3. Conte.it € 384,89
  4. Genertel.it € 400,83 (con satellitare)
  5. Genertel.it € 510
  6. Verti € 636,63
  7. Zurich connect € 651,37
  8. Linear € 918,53
  9. Quixa € 1.038,00

Per quanto riguarda il migliore preventivo per la mia auto, analizzando la sola RCA senza prodotti assicurativi accessori, la più conveniente assicurazione auto online si è dimostrata Allianz Direct, però ci tengo a precisare che a seconda della provincia in cui risiedi e altri piccoli fattori, l’assicurazione online più conveniente potrebbe essere un’altra, quindi ti invito a provare personalmente con i tuoi dati.

Qui sotto trovi tutti i migliori comparatori di polizze assicurative in Italia:

    1. Segugio
    2. Facile
    3. Chiarezza
    4. CercAssicurazioni

E’ buona regola sempre, prima di stipulare un contratto assicurativo, fare attenzione a tutte le postille scritte in minuscolo, nelle quali si annidano spesso sorprese amare, che viste la dimensioni dei caratteri, spesso non si è invogliati a leggere. Visto che per legge alcuni Massimali sono stati imposti, le “differenze” possono trovarsi nella franchigia, ovvero l’importo minimo di ogni danno che rimane a carico dell’assicurato, dove i danni che hanno un importo inferiore alla franchigia, sono integralmente a carico dell’assicurato.

Esempio se la franchigia della vostra assicurazione su un danno è di 300 euro e il danno è di 350 euro, riceverete dall’assicurazione solo 50 euro, mentre 300 euro sono totalmente a vostra carico.

Informazioni utili per risparmiare

Come detto nell’introduzione, utilizzare un comparatore di assicurazioni è il metodo migliore per risparmiare e stare alla larga da possibili truffe, in quanto tutte le compagnie confrontate sono verificate dall’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni).

Oltre a risparmiare ed essere sicuri, un altro notevole vantaggio è la rapidità con cui è possibile ottenere i preventivi RCA Auto (Responsabilità Civile Auto) di tutte le assicurazioni online che operano nel mercato italiano.

Il premio assicurativo (ovvero il costo della polizza) negli ultimi anni è calato drasticamente e ogni compagnia, per accaparrarsi nuovi clienti, propone sconti in base a diversi fattori come:

  • il metodo di pagamento
  • la quantità di km percorsi
  • l’esclusione alla guida di persone con un’età inferiore ai 26 anni
  • la copertura di più mezzi dello stesso nucleo familiare
  • L’installazione della “Scatola nera“, un dispositivo elettronico fornito e installato gratuitamente dalla compagnia assicuratrice, che tramite gps, offre un servizio di soccorso stradale immediato e preciso, funge da antifurto satellitare con relativi sconti sulla polizza incendio e furto  e facilita il ritrovamento dell’auto in caso di furto.

assicurazione online

Come riconoscere una compagnia assicurativa falsa

Spesso, saltano alla ribalta di giornali e telegiornali, notizie in cu si sente parlare di truffe riguardanti persone che hanno stipulato una polizza auto o moto con una compagnia assicurativa falsa. Per non cadere in questa truffa è necessario verificare che la compagnia sia autorizzata ad esercitare la propria attività sul mercato italiano.

Verificare questa autorizzazione è molto semplice, basta collegarsi al sito Ivass.it che rappresenta l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni. Tramite questo portale possiamo controllare l’elenco completo sia delle imprese italiane che estere che possono operatore nel nostro paese proponendo polizze RC Auto. Solo se un’impresa sarà inclusa in tali elenchi potrà esercitare la propria attività assicurativa in Italia.

Inoltre tramite il sito dell’Ivass potrete controllare tramite il Registro Unico degli Intermediari assicurativi e riassicurativi, tutte le persone fisiche, broker assicurativo e società che sono autorizzazione ad operare come intermediari, professione in cui spesso si verificano la maggior parte delle truffe, a causa di falsi intermediari non autorizzati. Vi invito a dare un’occhiata a fine articolo inoltre alla sezione “Come verificare l’assicurazione di un’auto da internet o da smartphone“, questo vi permetterà di capire grazie al solo numero di targa se un’auto è assicurata o meno.

Sondaggio utenti sulla migliore compagnia assicurativa

Se vuoi, puoi inoltre rispondere al nostro sondaggio e vedere i risultati di chi ha già votato.

Con quale fra queste compagnie assicurative vi siete trovati meglio?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

Scatola Nera Auto, cos’è e come funziona

La scatola nera auto chiamata anche black box o check box, è un dispositivo elettronico dotato di GPS, grande come un cellulare, che registra varie informazioni che vedremo nello specifico tra poco.

Tramite l’installazione della scatola nera è possibile risparmiare fino al 20% sull’assicurazione auto, cosa non da poco visti i prezzi lievitati negli anni a causa delle continue frodi ai danni delle compagnie.

Il costo dell’installazione, per legge è a carico della compagnia assicuratrice e il dispositivo viene dato in comodato gratuito. L’installazione, di norma avviene entro 15 giorni dalla stipulazione dell’assicurazione.

Scatola-Nera-auto-black-box-check-box

Tornando sulle caratteristiche della scatola nera, ecco in modo più specifico cosa può fare, ovvero tramite il Gps permette la rilevazione della nostra posizione tramite triangolazione satellitare, mentre tramite un sistema di comunicazione Gsm (proprio come quello dei cellulari) comunica tutto ciò che viene rilevato dalla scatola nera e dai suoi sensori a una banca dati a intervalli di tempo prestabiliti. I sensori presenti nella scatola nera sono di accelerazione per calcolare accelerazioni, frenata, cambia di traiettoria e una memoria per la conservazione dei dati.

La scatola nera registra tantissimi dati, tra cui la funzionalità del veicolo, la nostra condotta di marcia, la nostra posizione di geografica, il rispetto dei limiti di velocità, i chilometri percorsi, il tutto in maniera molto precisa.

rilevazione-posizione-gps-scatola-nera-auto

Tra gli aspetti positivi nell’installazione della scatola nera non c’è solo il risparmio, ma sono presenti alcune dotazioni di sicurezza come la richiesta di soccorso stradale inviata automaticamente in caso di incidente grave, la richiesta di un carro attrezzi in caso di guasto o anche la possibilità di ritrovare il veicolo grazie al rilevatore di posizione Gps in caso di furto, a meno che questo non venga reso inutile dal ladro.

Nel caso non vogliate installare questo dispositivo, esistono in commercio tantissimi tracciatori, di cui parliamo in questo articolo (migliori tracciatori GPS per auto e moto) che vi permetteranno di non condividere i dati con nessuno, ma solo di tenerli a vostra disposizione. Questi dispositivi sono facilmente installabili da chiunque, anche senza specifiche conoscenze e hanno un prezzo alla portata di tutti tra i 40 e gli 80 euro, trovate maggiori informazioni nell’articolo appena linkato.

Come verificare l’assicurazione di un’auto online da pc e smartphone

Se vuoi verificare la presenza o meno della copertura assicurativa su un qualsiasi veicolo, ti consiglio di leggere i nostri articoli, in cui abbiamo trattato approfonditamente questo argomento, illustrando tutti i metodi attualmente esistenti:

La verifica della copertura assicurativa può ritornare molto utile nel momento in cui si ha un sinistro e la controparte non vuole esibire l’assicurazione o è in possesso di un contrassegno falso.

Quali sono le Sanzioni per non aver assicurato il veicolo e altre sanzioni

Guidare un veicolo senza aver stipulato la copertura assicurativa è uno dei reati più gravi del codice stradale, con sanzioni che vanno da un minimo di € 841 ai € 3.366, senza possibilità di sfruttare lo 30% di sconto per chi paga il verbale entro 5 giorni, inoltre è previsto il fermo amministrativo del veicolo per almeno tre mesi oltre ai costi relativi per la custodia del mezzo. Per riavere il proprio veicolo l’automobilista dovrà riattivare una copertura assicurativa per almeno sei mesi.

Mettersi al volante di un veicolo senza aver conseguito la patente o perché revocata è punito con una multa che varia dai 2.257 ai 9.032 euro.

L’utente che sottoposto a un controllo delle Forze dell’Ordine risulta sprovvisto, di libretto di circolazione, patente o assicurazione, per semplice dimenticanza sarà punito con una sanzione che va dai 41 ai 168 euro (dai 25 ai 99 euro per mezzi a due ruote).

Chi viene sorpreso alla guida utilizzando il cellulare, viene “punito” secondo quanto scritto sul Codice della Strada, Articolo 173:

  • Comma 2. È vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all’articolo 138, comma 11, e di polizia. È consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie (che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani).
  • Comma 3–bis. Chiunque viola le disposizioni di cui al comma 2 è soggetto alla sanzione amministrativa da pagamento di una somma da euro 161 a euro 647. Si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi, qualora lo stesso soggetto compia un’ulteriore violazione nel corso di un biennio.

Un consiglio molto utile per evitare incidenti, sanzioni e la decurtazione di punti patente, è l’utilizzo di un auricolare bluetooth. Se non saie quale scegliere potrebbe aiutarvi la nostra guida acquisto sui migliori auricolari bluetooth.

Altri utili articoli da consultare