Come trovare le migliori offerte luce

Sono tempi duri per chi deve pagare una bolletta della luce, il rincaro delle materie prime mette a dura prova le nostre tasche. Il mercato dell’energia è cambiato completamente, fino a qualche mese fa il servizio di maggior tutela garantiva ancora un risparmio, invece adesso la situazione si è completamente ribaltata.

Pubblicità

Essendo ormai in questa situazione vediamo come trovare la migliore tariffa luce sfruttando i metodi per trovare le tariffe più competitive e cercare di evitare di essere travolti dagli aumenti.

Avremmo potuto scrivere un articolo simile a quello di alcuni concorrenti in cui si elencano semplicemente le tariffe più convenienti del momento, ma vista la situazione del mercato dell’energia sarebbe risultato obsoleto dopo una settimana. Invece, vi presenteremo gli strumenti migliori per cercare di risparmiare e i trucchi per sfruttarli al meglio.

Consigli per trovare la migliore tariffa luce

Potrebbe sembrare banale, ma non esiste la migliore tariffa luce in generale, ma esiste quella migliore per le proprie esigenze.

Ecco alcuni consigli che possono essere utili per scegliere la tariffa luce migliore:

  • Evitare di rimanere sulla pagina del comparatore e, invece, dopo aver trovato un fornitore conveniente, cercare sul sito di quest’ultimo, potreste trovare una tariffa ancora più adatta alle vostre esigenze (e quindi capace di offrire un risparmio maggiore).
  • In regime di forti rincari forse è meglio optare per soluzioni con prezzo bloccato per 12 mesi o 24 mesi, per non avere brutte sorprese. A proposito, è importante controllare il costo al kW, visto che le altre componenti in bolletta vengono stabilite dall’Autorità per l’energia.
  • Considerare anche le offerte combinate, ad esempio con la fibra o con la Pay TV che possono portare ad un interessante risparmio.
  • Valutare bene se in base al proprio stili di vita conviene più una tariffa monoraria o bioraria o multioraria.
  • Verificare la modalità di pagamento, che vi sia fra queste quella di vostra preferenza (carta di credito, domiciliazione bancaria, ecc).

Utilizzare al meglio i comparatori

Ormai sono molti i servizi online, anche fortemente reclamizzati in TV, che si vantano di poterci assicurare un risparmio se si utilizzano per cercare le offerte al posto nostro. In ciò c’è anche del vero, in fondo nessuno da solo riuscirebbe facilmente a districarsi fra le offerte di tantissimi operatori.

Un comparatore prende le tariffe dai vari siti degli operatori del servizio che ci interessa e ci presenta in modo automatico le offerte che sarebbero più convenienti per noi (di solito in base alla nostra fascia di consumo).

Come dicevamo nei suggerimenti sopra, i comparatori sono utili in un primo lavoro di ricerca ma non possono, per evidenti limiti tecnici, trovare la tariffa personalizzata perfettamente in base alle proprie esigenze, però possono aiutare nella prima scrematura.

Conviene sempre rivolgersi a due portali di comparazione diversi, in quanto a volte, per una questione di accordi, non tutti i fornitori di energia compaiono su ogni portale.

Prima di lasciarvi ai comparatori vi invitiamo a tenere in mano la vostra ultima bolletta, in alto nella seconda pagina troverete alcune, come il consumo annuo in kW. Questi dati saranno utili in quanto, se inseriti nei comparatori, aiuteranno i siti a trovare le offerte migliori per le vostre esigenze.

I migliori comparatori per trovare la migliore tariffa luce

Abbiamo tanto parlato di comparatori, quei siti detti meta motori di ricerca che provvedono ad aggregare le offerte per dare al consumatore un quadro il più possibile completo.

Ecco una lista di quelli che abbiamo trovato più pratici:

Altroconsumo

comparatore offerte luce Altroconsumo

L’associazione dei consumatori ha reso disponibile un interessante comparatore per aiutare i propri utenti a trovare la tariffa migliore per loro.

Il servizio funziona in modo molto semplice: una volta raggiunta la pagina dedicata alle offerte per l’energia, si clicca sul pulsante “Inizia la ricerca“, si inseriscono i dati richiesti e il sistema provvede a cercare per voi le offerte migliori.

Apprezziamo molto questo comparatore e lo abbiamo messo per primo perché riesce ad essere molto utile e preciso.

Permette di aggiungere non solo la propria bolletta per un calcolo super dettagliato dei risparmi, ma anche di aggiungere i dati manualmente, il tutto senza dover inserire numero di telefono o email (cosa che abbiamo molto apprezzato).
Inoltre ogni operatore ha un indice di affidabilità stabilito dai clienti, insomma davvero un servizio convincente.


Segugio.it

comparatore offerte luce Segugio

Si tratta di un servizio molto pubblicizzato, ma che si fa apprezzare per la chiarezza e la funzionalità.

Il sito è ben fatto e davvero essenziale: per trovare la miglior tariffa luca basta andare nella sezione dedicata alle offerte ed inserire i propri dati. In questo caso però è richiesto di inserire anche indirizzo email e numero di telefono, se non si vogliono dare i propri, si possono sfruttare le nostre guide sui numeri di telefono e sulle email temporanee.
Una volta inseriti i dati richiesti si potrà procedere al passo successivo, dove verrà fatta una stima dei propri consumi (che potrete correggere cliccando sulla barra posta alla sinistra dell’interfaccia) e visualizzate tutte le offerte luce disponibili.

Abbiamo apprezzato il fatto che per ogni offerta sia indicato nel dettaglio il costo per kW e che tutto sia subito a portata di mano.


SOStariffe.it

comparatore offerte luce Sostariffe

Si tratta di un altro dei servizi disponibili online per fare comparazioni di offerte, completo e facile da utilizzare, offre moltissime offerte ed ha una grafica chiara.

Funziona in modo davvero semplice, basta andare alla pagina dedicata alle offerte luce e inserire i propri dati per ottenere le migliori offerte dell’energia elettrica. Fra i dati richiesti, anche in questo caso, vengono richiesti email e numero di telefono.
Dopo essere arrivati alla pagina delle offerte consigliamo di affinarle inserendo nella barra a sinistra dell’interfaccia: il proprio comune di residenza e in quale periodo della giornata si concentrano i propri consumi.


Facile.it

comparatore offerte luce Facile.it

È un servizio molto pubblicizzato, che sul fronte delle offerte luce abbiamo trovato molto completo.

Dopo aver raggiunto la pagina dedicata alle offerte per l’energia elettrica, si possono iniziare ad indicare le proprie esigenze.
Una volta cliccato sul tasto “Vai alle offerte”, si aprirà una seconda schermata in cui si dovranno inserire ulteriori dati (fra questi anche email e numero di telefono).
A questo punto potrete vedere tutte le offerte a voi destinate. Una volta trovato l’operatore che vi sembra più conveniente, consigliamo di controllare sul suo sito, spesso così si riesce a trovare la migliore offerta luce più adeguata alle proprie esigenze.

GiardiniShop