GamsGo: come risparmiare sugli abbonamenti online

I servizi di streaming, negli ultimi anni, si stanno moltiplicando. Averli tutti è ormai impossibile, senza sborsare un vero patrimonio in sottoscrizioni mensili. Fortunatamente tutte queste piattaforme offrono abbonamenti premium che è possibile dividere con altre persone per risparmiare.

Un esempio è Netflix che permette di condividere un abbonamento con altre 3 persone. Purtroppo, per qualsiasi abbonamento a un servizio di streaming, non è sempre facile trovare altre persone disponibili a farlo, inoltre spesso sorgono problemi riguardo al pagamento mensile della quota di ogni persona all’interno del proprio gruppo.

Pubblicità

Per queste ragioni un buon numero di utenti si rivolge a comodi servizi in rete che permettono di dividere l’abbonamento con altre persone interessate. Oggi invece vi presentiamo uno tra i migliori servizi di condivisione degli abbonamenti, il suo nome è GamsGo, attivo da tre anni, e capace di superare alcune criticità dei servizi avversari.

Con il nostro codice esclusivo 7ZXG2 avrai uno sconto del 5% sugli acquisti dell’account Netflix e un 2% sconto dell’account Disney+ 

Cosa è GamsGo e in cosa differisce da servizi simili?

Gamsgo

GamsGo è una piattaforma online in cui è possibile acquistare in modo semplicissimo degli account dei servizi di streaming più diffusi ed apprezzati, risparmiando in modo importante grazie alla condivisione. Ad esempio, acquistando un singolo account Netflix su GamsGo, questo può essere diviso fra 5 persone, così che anche il costo mensile scenda ad un quinto.

GamsGo rispetto alle piattaforme simili concorrenti, ha una particolarità, ovvero è completamente automatizzata, scelto il servizio e pagato il corrispettivo si riceveranno subito le credenziali. Non si dovrà comunicare con gli altri membri del gruppo di condivisione, e non ci saranno attese. In caso di problemi, ci si dovrà interfacciare solo col servizio clienti.

Insomma, il servizio perfetto per chi non vuole rogne di nessun genere, e vuole semplicemente pagare il suo corrispettivo mensile e godersi i contenuti del servizio scelto.

Quali abbonamenti è possibile dividere con GamsGo?

Quali abbonamenti è possibile dividere con GamsGo?

GamsGo permette di risparmiare su un numero importante di abbonamenti, compresi alcuni servizi difficili da trovare su altre piattaforme. Eccone una lista:

  • Disney+
  • Netflix
  • HBO Max
  • Prime Video
  • DAZN
  • YouTube Premium
  • Spotify
  • Deezer
  • Tidal
  • Office 365
  • IPTV

Non tutti gli abbonamenti sono visibili nella homepage del sito, alcuni sono considerati VIP e disponibili solo dopo aver effettuato almeno una sottoscrizione ad un altro servizio.


GamsGo è conveniente?

GamsGo Abbonamenti

La risposta è assolutamente sì, il costo medio di un abbonamento sul servizio è decisamente più basso rispetto a quello delle piattaforme concorrenti. Ad esempio: si trovano account Disney plus a partire da soli 2 €, Netflix a partire da 3.67 € (contro i 4,50 dei concorrenti), prime Video a 3 € al mese, Spotify a 3 € e Tidal a 2,35.

Per tutte le sottoscrizioni vengono subito fornite le credenziali e si ha diritto all’assistenza in caso di problemi.

Può sembrare troppo bello per essere vero, eppure il sito è attivo ormai da ben tre anni, si è dimostrato affidabile e sono migliaia gli account attivi. Molti probabilmente non a torto lo ritengono il sito di condivisione degli account più conveniente del Web.

Come funziona GamsGo

Come i servizi analoghi GamsGo si basa sulla condivisione, e sull’esistenza di due gruppi di soggetti, quelli che mettono a disposizione il proprio account e coloro che acquistano un posto.

Visti tutti i pro della piattaforma, in questi paragrafi vedremo come funziona nel dettaglio, dalla registrazione fino alla sottoscrizione di un abbonamento.

Come ci si iscrive su GamsGo

GamsGo Iscrizione

Iscriversi al conveniente servizio è davvero semplice, ti basta:

  • andare nella home page di GamsGo e premere in alto a destra su “Abbonamento“;
  • poi inserire la tua mail e premere il tasto “Invio” sulla tastiera per ricevere il codice di verifica;
  • una volta che lo hai ricevuto, inseriscilo nell’apposito campo e premi su “Accedi senza registrazione”.

Un modo ancora più rapido per accedere è utilizzare un account Google o Facebook, ti basta solo cliccare su una delle due icone in basso e indicare il tuo account.


Come partecipare ad un gruppo su GamsGo

Acquisto Abonamento GamsGo

La partecipazione ai gruppi è il forte della piattaforma, farlo è semplicissimo, ti basta:

  • scegliere un servizio (nel nostro caso abbiamo scelto Netflix);
  • una comoda pagina ti informerà di tutte le caratteristiche dell’offerta (costo, numero di persone che utilizzano l’account, servizi inclusi);
  • premere sul pulsante rosso “Purchase a shared subscription right now >”;
  • quindi si aprirà la finestra di dialogo presente nell’immagine, in cui potrai scegliere il numero di mesi (maggiore è, più alto è il risparmio), il numero di schermi, ed inserire un coupon, o un codice promozionale;
  • una volta terminato puoi premere sul pulsante rosso “Vai al pagamento” per procedere all’acquisto.

Puoi utilizzare il nostro codice esclusivo 7ZXG2 con il quale avrai uno sconto del 5% sugli acquisti dell’account Netflix e un 2% sconto dell’account Disney+ 


Come creare un gruppo su GamsGo

Anche creare un gruppo è abbastanza semplice, e ricalca un po’ la struttura di servizi analoghi.

Per condividere un account in tuo possesso ti basta:

  • cliccare in alto sul tasto GG;
  • quindi premere sulla voce “Pannello rivenditore“;
  • dentro premere sul pulsante in alto a destra “Add Subscription“;
  • quindi scegliere la sottoscrizione da condividere (ad esempio Netflix);
  • si aprirà una finestra di dialogo in cui dovrai inserire il numero di posti e di mesi, una volta scelto potrai confermare premendo sul tasto “Purchase“.

GamsGo è legale?

Come altri servizi analoghi GamsGo si muove in un’area grigia, di fatto non violando nessuna legge. È noto che Netflix non gradisca la condivisione degli account, ma nessuna normativa la vieta, e il servizio è riuscito a fare ben poco ancora per arginare il fenomeno.

Nei fatti, l’utilizzo di GamsGo pare perfettamente legale fin quando si condividono servizi legittimi (come Netflix, DAZN, Prime Video, Disney Plus). La situazione cambia se si condivide una IPTV, in questo caso sareste a rischio, non per colpa del servizio, ma per la natura delle IPTV private.

GiardiniShop