Come recuperare il codice PUK

Il codice PUK è un codice di 8 cifre, fornito dall’operatore della vostra SIM telefonica, che va’ utilizzato per sbloccare il vostro cellulare ogni qual volta viene inserito per tre volte il codice PIN errato.

Il PUK al contrario del codice PIN non è modificabile dall’utente, quindi se si perde la scheda plastifica dell’operatore su cui è stampato, si rischia, inserendo più volte il codice PUK errato, di dover cambiare la SIM chiedendone la sostituzione, operazione che costa quasi per tutti gli operatori € 10. Non vi preoccupate la sostituzione della SIM non comporta comunque il cambio del numero telefonico, ma vediamo comunque cosa fare per evitare questo e porre rimedio prima di dover togliere soldi dalla nostra tasca.

Il codice PUK è annotato su una scheda plastificata come questa rilasciata dal vostro operatore insieme alla scheda sim, sotto una banda argentata da grattare con ad esempio una moneta, ma se avete perso questo scheda, qui sotto trovate tutti i metodi possibili per recuperarlo.
come recuperare il codice PUK

COME RECUPERARE IL CODICE PUK

Se avete smarrito la confezione di vendita della vostra SIM all’interno della quale era presente la scheda plastificata su cui è stampato il codice PUK, non preoccupatevi, ci sono vari modi spiegati nelle prossime righe, passo passo in cui vi indicheremo come recuperare il codice PUK per i seguenti operatori VODAFONE, TIM, WIND e 3.

1. RECUPERARE IL CODICE PUK TRAMITE INTERNET

Il metodo più veloce e pratico che richiede pochissimo tempo è quello di accedere all’area fai da te che trovate sul sito ufficiale del vostro operatore telefonico. Potete farlo da Smartphone, Tablet o Computer, basta aprire il vostro browser internet e digitare il nome del sito  del vostro dell’operatore, per comodità ve li abbiamo qui elencati:

* Nota Bene: TIM non permette il recupero del codice PUK tramite sito, chiamata all’operatore, social network, ne tramite app. L’unico modo per richiedere il codice PUK di TIM (senza dover rifare la sim pagando 10 euro) è quello di inviare una mail a 119@telecomitalia.it, inviando un documento di riconoscimento e il codice fiscale dell’intestatario della SIM, specificando il relativo numero di telefono, i dati dell’intestatario e un numero sul quale essere ricontattati.

Una volta visualizzato il sito del vostro operatore telefonico, dovete effettuare prima il login e successivamente cercare la sezione Area personale dedicata alla propria sim telefonica che solitamente trovate in alto a destra del sito. Ad esempio Vodafone la chiama “Fai da te“, Tim  la chiama “MyTim“, Wind la chiama “Area Clienti MyWind“, Tre la chiama semplicemente “Area Clienti” e Iliad “Area Personale”.

Se non avete mai effettuato l’accesso all’area personale del vostro operatore telefonico, basterà solamente registrarsi cliccando sul tasto “REGISTRATI“, operazione che richiede pochissimi minuti a volte anche meno, inserendo i vostri dati personali per accertare che siete gli effettivi proprietari della vostra Sim Telefonica.

Una volta entrati nell’area personale, troverete nell’area di gestione della vostra SIM la voce per “visualizzare il PUK“.

Facciamo un esempio pratico con i possessori di scheda SIM Vodafone, apriamo il sito www.vodafone.it, in alto a destra troviamo la sezione Fai da te, inseriamo i dati per effettuare il login e clicchiamo su accedi, se invece è la prima volta cliccate sul pulsante a destra “REGISTRATI”

accedi area fai da te vodafone per recuperare il codice pukUna volta effettuato l’accesso trovate, come indicato dalla freccia la voce “Visualizza PUK“, cliccateci sopra:

come recuperare il codice PUK vodafone

Troverete ora tutti i dati riguardanti la scadenza, attivazione e tipo di sim, e sotto un riquadro con la voce “Il CODICE PUK della tua SIM é” con il relativo codice di 8 cifre.

Visto com’è facile trovare il codice PUK Vodafone online?come recuperare il codice puk tramite internet

L’operazione è molto semplice e quasi identica, come per Vodafone, anche per gli operatori Wind e Tre, solo Tim non permette di farlo tramite sito, ma solo tramite operatore.

2. RECUPERARE IL CODICE PUK TRAMITE OPERATORE

Se invece non avete la possibilità di collegarvi a internet per Recuperare il codice PUK vi indicherò come recuperarlo tramite il servizio clienti dell’operatore.

Per chiamare il servizio clienti, vi ho elencato qui sotto il relativo numero per ogni operatore:

  • Chiama il 190 se hai come Operatore Vodafone
  • Chiama il 119 se hai come Operatore Tim
  • Chiama il 155 se hai come Operatore Wind
  • Chiama il 133 se hai come Operatore Tre
  • Chiama il 177 se hai come Operatore Iliad
  • Chiama il 800688788 se hai come Operatore Ho. Mobile
  • Chiama il 181 se hai come Operatore Kena Mobile
  • Chiama il 160 se hai come Operatore Poste  Mobile

Componete sulla tastiera del vostro telefonino il numero del vostro operatore telefonico e fate partire la chiamata, vi risponderà subito una voce registrata che vi guiderà attraverso la digitazione di un numero tra le varie Voci. Tra le varie opzioni, scegliete di ricevere assistenza per la telefonia mobile e in seguito l’opzione che vi darà la possibilità di parlare con un operatore. L’attesa al massimo sarà di qualche minuto, non appena vi risponderà l’operatore, richiedete il recupero del codice PUK, per il quale vi verrà chiesto qualche dato personale, quindi tenete a portate di mano il codice fiscale e il numero telefonico della SIM per la quale intendente recuperare il codice PUK.

3. RECUPERARE IL CODICE PUK TRAMITE SOCIAL NETWORK

Ormai tutti gli operatori sono presenti sui Social Network come Facebook e Twitter, attraverso questi canali è possibile avere un contatto con il servizio clienti, metodo abbastanza comodo per chi usa spesso i social, per il quale è sufficiente collegarsi alla pagina ufficiale del vostro operatore sui su Facebook o Twitter e inviare un messaggio privato dal proprio account, indicando i dati personali che vi verranno richiesti per provare che siete il legittimo proprietario della SIM e il vostro numero telefonico, per poi essere ricontattati e ottenere il Codice PUK.

L’unica limitazione nel recuperare il codice PUK tramite operatore telefonico o tramite Social Network, sta nell’orario in cui contattate il servizio clienti, in quanto nelle ore notturne non tutti gli operatori telefonici forniscono questo tipo di assistenza e i tempi di risposta che non sono proprio rapidissimi, ma sicuramente è la strada più facile e comoda.

Di seguito tutti i link dei social degli operatori:

Facciamo un esempio con la pagina ufficiale di Vodafone su Facebook, cliccateci sopra e una volta caricata la pagina, non dovete far altro che cliccare su “Messaggio” come indicato nell’immagine qui sotto dalla freccia. È sufficiente scrivere “Ciao” per iniziare a chattare con un operatore, che vi risponderà non appena possibile a seconda dell’affluenza di messaggi ricevuti

come recuperare il codice puk tramite facebook

Facciamo un esempio con la pagina ufficiale di Vodafone su Twitter cliccateci sopra e una volta caricata la pagina, non dovete far altro che cliccare su “Twitta a” come indicato nell’immagine qui sotto dalla freccia e scrivere all’operatore che intendete recuperare il PUK.

come recuperare il codice PUK twitter

La prima cosa che sicuramente vi suggeriranno tramite social è di andare sul sito o vi faranno contattare tramite operatore telefonico, ma se insistete un po’, dopo un accurato riconoscimento potranno darvi assistenza anche tramite social, vi dico questo perché ho provato di persona e l’insistenza a volte ripaga.

4. COSA FARE DOPO AVER RECUPERATO IL CODICE PUK?

Una volta recuperato il codice PUK, una delle operazioni che quasi sempre si effettua è quella del cambio PIN, che dopo tre tentativi errati ci ha portato alla richiesta del codice PUK.

Per farlo dovete digitare sul vostro Telefonino:

**05*CodicePUK*nuovoPIN*NuovoPIN#
sostituendo a:

  • Codice PUK il codice PUK che avete recuperato
  • NuovoPIN il codice PIN nuovo che avete scelto di impostare

Facciamo un esempio, se il codice PUK che avete recuperato è 12345678 e il nuovo Pin che avete scelto è 1234 (mi raccomando questo codice è di 4 cifre e potete sceglierlo voi), il codice da scrivere sulla tastiera del vostro telefonino sarà :

**05*12345678*1234*1234# (Codice del nostro Esempio)

Da questo momento in poi il vostro codice Pin sarà quello che avete impostato, nel caso del nostro esempio 1234.

5. COSA FARE SE NON SI TROVA PUK O DOPO AVER EFFETTUATO 10 TENTATIVI ERRATI?

Nel malaugurato caso abbiate inserito per 10 volte un codice PUK errato e la scheda SIM si sia definitivamente bloccata e/o nel caso non sia stato possibile recuperare il vostro codice PUK, potete sempre richiedere la sostituzione della SIM, operazione che vi permetterà di avere una nuova SIM Telefonica con lo stesso identico numero di cellulare e con lo stesso credito presente sulla vecchia scheda SIM bloccata a causa del codice PUK errato o smarrito. Insieme a questa nuova Scheda SIM vi verrà data anche una nuova scheda plastifica contenente un nuovo Codice PIN e un nuovo Codice PUK.

La sostituzione della SIM di norma ha un costo di 10,00 euro e per farla dovete semplicemente recarvi in uno qualsiasi dei tanti negozi del vostro operatore sparsi per la città.

6. DOV’È IL CENTRO TIM, VODAFONE, WIND O TRE PIÙ VICINO A CASA MIA?

Se cercate il negozio del vostro operatore più vicino a casa vostra, per sostituire una sim o comunque chiedere informazioni e ricevere assistenza potete trovarlo cliccando qui:

Facciamo un esempio cercando il centro Vodafone più vicino a casa nostra, non dovete far altro che cliccare il link tra quelli precedentemente citati del vostro operatore e come indicato sotto nell’immagine scrivere la vostra città, in pochi secondi vi appariranno tutti i centri disponibili nella vostra città. Potete utilizzare il mouse per spostarvi nella mappa e zoomare con la rotellina per conoscere più precisamente la posizione..

dove e il centro tim vodafone wind tre piu vicino a casa mia per recuperare il codice puk

Nelle prossime righe per una vostra maggiore comodità, vi ho riepilogato tutte le informazioni sopra descritte:

COME RECUPERARE IL CODICE PUK VODAFONE

COME RECUPERARE IL CODICE PUK TIM

COME RECUPERARE IL CODICE PUK WIND

COME RECUPERARE IL CODICE PUK 3

COME RECUPERARE IL CODICE PUK ILIAD

COME RECUPERARE IL CODICE PUK HO. MOBILE

COME RECUPERARE IL CODICE PUK KENA MOBILE

COME RECUPERARE IL CODICE PUK POSTE MOBILE

ALTRE INFORMAZIONI UTILI:

Cos’è il PIN? Il PIN è un codice di 4 cifre che può essere modificato. Il suo acronimo è Personal Identification Number, cioè Numero di Identificazione Personale)

Per modificare il proprio codice PIN basta digitare sulla tastiera del proprio cellulare:

**04*Vecchio PIN*Nuovo PIN*Nuovo PIN#

(Ad Esempio: se il vecchio PIN è 4321 e il nuovo PIN che vuoi memorizzare è 1234, componi il numero **04*4321*1234*1234#).

Se si inserisce in modo errato per tre volte consecutivamente il codice PIN il telefono si blocca e sarà necessario inserire il codice PUK per sbloccare il telefonino.

Cos’è il PUK? Il PUK è un codice di 8 cifre che non può essere modificato. Viene utilizzato ogni qual volta il cellulare si blocca a causa dell’inserimento errato per 3 volte consecutive del codice PIN. Il suo acronimo è Personal Unblocking KeyPersonal Unblocking Code (PUC) 

Per inserire il codice PUK e scegliere un nuovo Codice PIN basta digitare sulla tastiera del proprio cellulare:

**05*CodicePUK*nuovoPIN*NuovoPIN#
(Ad Esempio: se il tuo codice PUK è 12345678 e il nuovo PIN che vuoi memorizzare è 1234, componi il numero **05*12345678*1234*1234#).

Se avete cambiato operatore vi tornerà sicuramente utile questo articolo in cui abbiamo elencato tutti i codici e le app per sapere il credito residuo,tariffe attive e contatori delle offerte di Tim, Wind, Vodafone,Tre, Iliad, Ho. Mobile, Kena Mobile e PosteMobile.

Please wait...