Silverlight su Google Chrome – Soluzione Problemi

Ogni giorno ci affidiamo a siti di streaming video online e a servizi di abbonamento che permettono di usufruire di contenuti multimediali video / audio attraverso applicazioni web; molto spesso è proprio Google Chrome il nostro browser preferito per guardare questi contenuti multimediali. In questo articolo esaminiamo un problema molto comune con le versioni di Google Chrome 42 (e superiori) e vi mostreremo la soluzione.

logo chrome silverlight giardiniblog

Sia che si tratti di Amazon Instant Video, Mediaset Premium, Netflix o altri servizi in abbonamento, solitamente è richiesta l’installazione del plugin di Microsoft: Silverlight.

E’ sufficiente cliccare sull’immagine (che trovate anche sui siti che richiedono Silverlight) per visualizzare la pagina di installazione del plugin:

installa silverlight giardiniblog

Come indicato nella tabella delle compatibilità, non dovremmo avere problemi se usiamo Silverlight con Internet Explorer, Firefox e Chrome (Safari è compatibile solo su MacOS).
tabella compatibilità silverlight

Una volta installato, potremo verificare il funzionamento del plugin, direttamente sulla pagina di test ufficiale: Microsoft Demo Silverlight
Purtroppo su Google Chrome, l’installazione di Silverlight non funziona con le impostazioni predefinite e le pagine con i video in streaming che richiedono l’installazione del plugin, continueranno a mostrare un errore chiedendo una nuova installazione di Microsoft Silverlight.
Il problema è dovuto al fatto che Google Chrome, dalla versione 42 in poi, non ha abilitato le NPAPI (Netscape Plugin Application Programming Interface) con le impostazioni predefinite.
Per abilitarle, seguite queste semplici istruzioni:
1) Incollate questo indirizzo nella barra degli indirizzi di Google Chrome:

chrome://flags/#enable-npapi
barra indirizzi chrome
2) Nella schermata visualizzata, cliccate su Abilita, immeditamente sotto la scritta Attiva NPAPI

attiva npapi
3) Da questo momento, quando dovrete visualizzare un video o altro contenuto che richiede silverlight con Google Chrome 42+ cliccate con il tasto destro sul contenuto e attivate il plugin (operazione necessaria per il corretto funzionamento).

abilita_silverlight_su_google_chrome
Potete fare una prova sempre sul sito di test Silverlight di Microsoft: Microsoft Demo Silverlight
Attenzione! Come segnalato da Google Chrome stesso, l’abilitazione delle NPAPI sarà possibile solo fino alla versione 45 di Chrome, presumibilmente fino a Settembre 2015.

rel=”nofollow”

Proscenic Promo