I Migliori deumidificatori su Amazon di Luglio 2019

Sia in estate che in inverno, non solo la temperatura può cambiare notevolmente il nostro comfort di vita e lo stato di salute, ma anche un’altro fattore, rappresentato dal tasso di umidità. L’umidità non è altro che la quantità di vapore acqueo presente nell’atmosfera.

I deumidificatori hanno il compito di “sottrarre” vapore acqueo all’aria, questo porta alla risoluzione di molti problemi in casa. In questo articolo vi aiuteremo a scegliere, il miglior deumidificatore portatile da comprare, considerando la potenza di deumidificazione, l’efficienza energetica, il rapporto qualità/prezzo e la qualità costruttiva e dei materiali.

I vantaggi apportati da un Deumidificatore

  1. Ostacola la comparsa della muffa, che prolifera principalmente in condizioni di eccessiva umidità e scarsa aerazione. In tali circostanze la muffa si moltiplica e produce milioni di nuove spore, contaminando l’ambiente e causando possibili problemi respiratori, soprattutto in neonati, bambini e in chi soffre di allergie o asma. L’umidità inoltre accentua dolori articolari, muscolari e congiuntiviti. La muffa si manifesta visivamente prima con piccoli puntini (chiamate ife), poi con macchie scure e spugnose (chiamate miceli).muffe
  2. Un alto tasso di umidità e la muffa non sono solo un problema di tipo igienico/sanitario, ma intacca anche vestiti e la durabilità delle strutture (mobili e muri), causando lo sfarinamento della pittura, arrivando nei casi più gravi al distacco di parti di intonaco e infiltrazioni.danni muffa intonaco pareti
  3. A livello di comfort di vita, un alto tasso di umidità nell’aria inoltre amplifica la percezione del calore o del freddo a seconda della stagione in cui ci troviamo, mandando in crisi il nostro sistema di termoregolazione.termoregolazione umidita
  4. Un deumidificatore, come abbiamo potuto vedere nei punti precedenti, racchiude in sé più benefici e risulta tra l’altro utile anche per asciugare i nostri vestiti, soprattutto per chi ha l’esigenza di farlo solo in luoghi interni.deumidificatore asciuga vestiti indumenti
  5. I deumidificatori sostituiscono spesso le asciugartici, in quanto prodotti molto efficienti che tramite l’apposita funzione, permettono un sostanzioso risparmio energetico asciugando i vari indumenti in poche ore senza spiegazzarli e rovinarli.risparmio energia elettrica deumidificatore
  6. Ultimo vantaggio ma non di poco conto è la loro versatilità. Come ben sapete anche i climatizzatori a parete hanno la funzione di deumidificazione, ma non essendo trasportabili, possono assolvere questo compito, unicamente nella stanza in cui sono installati. Il bagno è uno degli ambienti più colpiti della casa, che accumula umidità soprattutto dopo una doccia. Pensare di installare un condizionatore in bagno è impossibile, mentre un comodo deumidificatore portatile è l’ideale.

Qual’è l’umidità ideale da avere in casa?

Il tasso di umidità ideale da avere in casa deve oscillare tra il 40% e il 60% con una temperatura interna di 21-22 gradi. Queste sono le condizioni perfette sia di temperatura che di umidità da avere in casa. All’aumentare della temperatura è normale che questo valore si avvicini più al 40% o scenda di poco sotto questo valore. Viceversa al diminuire della temperatura questo valore sarà più vicino al 60% fino a un massimo del 70-75%.

Spendendo pochi euro, possiamo trovare in vendità degli ottimi termometri digitali, capaci di indicarci temperatura e umidità sia interni che esterni (tramite sonda compresa nel termometro). Ecco il prodotto più venduto:

Visti i vantaggi apportati da questo piccolo ma indispensabile elettrodomestico, in questo articolo ci occuperemo proprio di segnalarvi il miglior deumidificatore adatto alle vostre esigenze.

Consigliamo l’acquisto su Amazon perché grazie ad offerte e sconti è semplice risparmiare. Troviamo inoltre una varietà maggiore di prodotti rispetto ai negozi fisici. Su Amazon potete approfittare anche della super assistenza di due anni ed al reso semplice acquistando in tutta sicurezza.

I migliori deumidificatori

Più silenzioso e efficiente

De’Longhi DEX 16F

Deumidificatore di classe energetica A con un livello di rumorosità di soli 37 dB, per non disturbare la vostra attività quotidiane né interferire con il sonno. Allergeni eliminati per mezzo di un filtraggio dedicato contro i batteri. Capacità di deumidificazione di 16 litri e serbatoio di 2,1 litri. Elevata qualità dei materiali, cura estetica e dimensioni ridotte.

Presente anche nel modello più piccolo DEX 14F.


Migliore per qualità, giudizi e recensioni

Mitsubishi Electric MJ-E21BG-S1 Deumifidicatore a controllo elettronico

Deumidificatore caratterizzato dall’elevata qualità costruttiva, grande silenziosità, soli 38 dBA e bassi consumi. Potente e compatto, dotato di display LCD, filtri aria ad alta efficienza, deflettore dell’aria motorizzato e pannello di controllo in italiano. Capace di deumidificare 21 Litri di acqua in un giorno, con un serbatoio di 4,5 litri.

Presente anche nei modelli da 14 e 12 litri di deumidificazione in 24 ore.


Per grandi ambienti

ARGO Platinum 41

Si tratta a ragione del modello con le maggiori valutazioni presenti su Amazon. Ha una capacità di deumidificazione di ben 41 litri per 24 ore. Ha un serbatoio di raccolta dell’umidità di 7 litri. Il tutto con un rapporto qualità prezzo eccellente. Design molto curato e materiali di qualità. Controllo digitale, display a LED con umidostato ad alta precisione. Modalità di funzionamento silenziosa (Smart-Quiet). Timer on/off 24 ore. Filtro di purificazione dell’aria, con segnalazione necessità di pulizia. Tre velocità di ventilazione e diverse funzioni disponibili, tra cui quella di asciugatura biancheria. Ruote pluridirezionali e maniglia per il trasporto. Difficile pretendere di più da un deumidificatore portatile.


Per ambienti di medie dimensioni

Trotec TTK 68 E

La capacità di deumidificazione di questo prodotto è di 20 litri in 24h ore, con una vaschetta di raccolta dell’acqua di 4 litri. Ideale per ambienti fino a 45 m², questo modello è dotato di una speciale funzione per l’asciugatura dei panni bagnati. Ventola impostabile su 3 velocità. Filtro dell’aria lavabile e riutilizzabile e direzione del flusso d’aria regolabile. Maniglie e ruote di trasporto. Presente funzione timer (per lo spegnimento) e spia di segnalazione luminosa per indicare quando il serbatoio è pieno.

41% sconto

De’Longhi DDSX220

Un’ottima alternativa è rappresentata da questo modello di De’Longhi il DDSX220, sempre con 20 litri di deumidificazione in 24 ore, doppio sistema di filtrazione aria con filtro Bio Silver e filtro antipolvere, con certificazione “Asthma & allergy friendly”.


Per piccoli ambienti

ARGO Dry Digit Evo

Per locali e stanze di piccole dimensioni, trovate in Argo Dry Digit Evo, una delle migliori scelte. La sua capacità di deumidificazione è di 13 litri in 24 ore, con un serbatoio per la condensa di 3 litri. Dotato di Timer, 2 velocità. Utilizza il nuovo gas naturale R290 chegli permette di deumidificare e rispettare l’ambiente.

De’Longhi DEX14

Un’ottima alternativa è rappresentata dal De’Longhi DEX14, capace di deumidificare 14 litri al giorno e una tanica della capacità di 2,1 litri. dotato di un sistema di filtrazione antipolvere lavabile e un design molto curato.


Miglior deumidificatore per prezzo fascia economica

Tra i deumidificatori economici ma con le migliori caratteristiche tecniche, troviamo tre modelli, molto simili tra loro come potenza e funziona, che si differenziano leggermente per il prezzo e le finiture estetiche. In commercio sono presenti anche deumidificatori sotto le 100 euro, ma ne sconsigliamo la scelta in quanto inefficaci e di bassa qualità.

Klarstein DryFy 10

DryFy 10 è un deumidificatore con una potenza di deumidificazione di 10 litri/24h.  Ha un serbatoio da 1,8 litri e non mancano la funzione timer e la modalità silenziosa.

Olimpia Splendid Aquaria Slim

Acquaria Slim, invece riesce a catturare dall’aria 12 litri di umidità in 24h. Ha una tanica di 1,5 litri e una rumorosità veramente minima di 39 decibel. Dispone di filtri antipolvere HEPA ai carboni attivi anche il controllo degli odori.

TROTEC Deumidificatore TTK 51 E

Tra i deumidificatori economici, questo è il modello più potente con ben 16 litri di umidità sottratta all’aria in 24 ore e una tanica di generose dimensioni di 2,3 litri, nonostante le dimensioni compatte. Sicuramente un’ottima scelta per chi cerca una determinata potenza, ma a un prezzo contenuto.


Miglior deumidificatore con ionizzatore

Questa particolare categoria di deumidificatori è ideale per chi soffre di allergia, in quanto lo ionizzatore in esso presente, carica di ioni negativi le molecole d’aria circostante. Le particelle di sporco vengono attratte da queste molecole d’aria ionizzate, legandosi fra loro  e depositandosi sulle superfici, come pareti e tappeti. Questa evita che le particelle in questione rimangano in sospensione, caratteristica ideale che tutela per chi soffre di allergie. Questa tecnologia però non raccoglie e blocca le particelle di sporco, come invece può fare un filtro HEPA.

PureMate PM 412 Portatile 12 Litri con ionizzatore

Potenza di deumidificazione pari a 12 litri in 24 ore e capacità del serbatoio di 1,5 litri. Funzione di spegnimento automatico, funzione di sicurezza per prevenire il surriscaldamento del compressore e avvertimento serbatoio acqua pieno. Doppia velocità della ventola e funzione timer. Display LCD digitale.

Electrolux Exd16Dn3W Demudificatore Ambliflex con Ionizzatore

Capacità di deumidificazione di 16 litri/24h, Display livello umidità LCD, funzione AutoOff spegnimento automatico e capacità tanica di 3 litri con indicatore tanica piena.


Se siete interessati ad altre nostre guide acquisto, vi consiglio di dare un’occhiata alle migliori scope elettriche senza fili e i migliori climatizzatori.

Please wait...