Come continuare a utilizzare CD-ROM di giochi e CD audio protetti con SafeDisc e SecuROM DRM su Windows

Se avete installato Windows 7, Windows 8 o Windows 8,1 e desiderate giocare ad alcuni “vecchi” giochi in vostro possesso potreste ritrovarvi con l’impossibilità di poterci giocare in seguito all’installazione degli aggiornamenti di Windows, lo stesso vale per alcuni CD audio.
Il problema sta nel fatto che parecchi giochi su CD-ROM e cd audio non troppo recenti sono distribuiti con delle protezioni (SafeDisc o Securom DRM) introdotte agli inizi degli anni 2000 con l’intento di contrastare la pirateria informatica cercando di rendere inutilizzabili i CD copiati.
Tuttavia già nel 2007 si erano presentate delle falle di sicurezza in questi sistemi di protezione che permettevano a un hacker di prendere il controllo del PC della vittima.
Questa falla fu presto corretta ma, tuttavia, successivamente non ci furono più nuovi aggiornamenti.
abilitare-SafeDisc-Securom-DRM-su-Windows
La Microsoft ora ha considerato questi sistemi di protezione come possibili vulnerabilità del sistema operativo, proprio per questo con Windows 10 ha deciso di non offrirne il supporto, mentre sui sistemi operativi precedenti ha rilasciato degli aggiornamenti che ne effettuano la disattivazione.

Chi possiede CD-ROM di giochi o CD musicali non troppo recenti si vede quindi impossibilitato ad utilizzarli su Windows 10, sulle versioni precedenti di Windows invece, utilizzando alcuni comandi di Windows, è possibile continuare a usare i CD che utilizzano queste protezioni.

Il supporto alle protezioni SafeDisc e Securom DRM è dato da un servizio SECDRV.SYS.
Questo servizio, a seguito dell’installazione di alcuni aggiornamenti, viene disabilitato sulle versioni precedenti di Windows 10 (Windows 7, Windows 8 o Windows 8,1), per poter utilizzare i giochi o cd musicali che utlizzano le protezioni SafeDisc e Securom DRM è sufficiente avviarlo.

L’avvio del servizio è molto semplice, qui di seguito ne vediamo i seguito i passaggi:

Abilitare e avviare il servizio per SafeDisc e Securom DRM

abilitare-e-avviare-servizio-SafeDisc-e-Securom

    1. Avviare il prompt dei comandi con i privilegi di amministratore.
    2. Innanzitutto abilitiamo i driver del servizio all’avvio manuale scrivendo:
      sc config secdrv start= demand
    3. permere invio.
    4. A questo punto per avviare il servizio scrivere:
      sc start secdrv
    5. e premere invio.

Il servizio verrà avviato.

Ora potrete utilizzare i CD protetti con SafeDisc e Securom DRM.

Di seguito invece i passaggi per disattivarlo:

Fermare e disabilitare il servizio per SafeDisc e Securom DRM

fermare-e-disabilitare-servizio-SafeDisc-e-Securom

    1. Avviare il prompt dei comandi con i privilegi di amministratore
    2. per arrestare il servizio scrivere:
      sc stop secdrv
    3. e premere invio.
    4. Successivamente scrivere:
      sc config secdrv start= disabled
    5. e premere invio.

Il servizio verrà disattivato.

Per motivi di sicurezza si consiglia di attivare il servizio solamente per il periodo in cui si debbano utilizzare CD protetti con SafeDisc e Securom DRM, quando non serve tenete il servizio disattivato.

Se non avete intenzione di avviare il servizio per il supporto alle protezioni SafeDisc e Securom DRM è possibile utilizzare dei “programmi” (NoCD Patch) che permettono di eludere queste protezioni, questo metodo diventa d’obbligo se avete intenzione di utilizzare i vostri giochi o CD audio protetti con SafeDisc e Securom DRM su Windows 10.

Per chi volesse approfondire sull’argomento rimando al link del sito della Microsoft: https://support.microsoft.com/it-it/kb/3086255

Proscenic Promo