Come trasferire file e foto tra due dispositivi Android o iOS

Gli smartphone nel loro utilizzo hanno sempre avuto una forte componente multimediale, quindi votata alla produzione di contenuti e di conseguenza alla loro condivisione. In questo articolo esploreremo tutti i modi disponibili per scambiare i file e le foto tra due smartphone, con e senza l’utilizzo della rete Internet.

Trasferire file tra cellulari tramite le app di messaggistica

Se si dispone di una connessione ad internet su entrambi i cellulari è semplicissimo scambiare file, basta utilizzare una delle app di messaggistica. WhatsApp e Telegram ormai permettono di inviare tramite messaggio file di ogni tipo. Spesso le abbiamo già installate sui nostri terminali, quindi possiamo evitare di installare app aggiuntive per scambiare file e foto tra due cellulari.

Per WhatsApp ci sono dei limiti che variano con la piattaforma, 128 MB di dimensione massima con iOS, 100 MB da Android e 60 da WhatsApp Web. C’è tenere in considerazione il fatto che inviare le foto con WhatsApp causa una perdita di qualità delle foto ricevute in quanto vengono ridimensionate e compresse.

Telegram permette la condivisione su ogni piattaforma e ha un limite molto alto, si possono inviare file grandi ben 1.5 GB, inoltre si ha il vantaggio di inviare le foto con Telegram mantenendo la qualità di quella originale.

scambio file telegram

La procedura per scambiare un file con WhatsApp o Telegram è molto simile, in entrambi i casi:

  • bisogna aprire l’app;
  • andare nella chat che abbiamo iniziato con la persona a cui vogliamo inviare il file;
  • premere sull’icona a forma di graffetta;
  • scegliere il tipo di file ed infine il file.

Esistono altre app, che permettono lo scambio di file anche di grosse dimensioni attraverso la rete:

  • Fast File Transfer:permette il trasferimento semplice di file di ogni genere, una volta creato il link tramite app (per Android), il download può essere effettuato comodamente da ogni dispositivo connesso ad Internet.
  • FotoSwipe: è un’app dedicata al trasferimento semplice di foto e video, disponibile per iOS.

Usare il Bluetooth per trasferire file tra due cellulari (non serve Internet)

Si tratta del modo più diffuso per scambiare file in locale fra due cellulari quando non si dispone di una connessione ad Internet.

Lo scambio dei dati via Bluetooth non è esattamente rapido, quindi non è un ottimo metodo per passare file voluminosi (per quello è meglio utilizzare il WiFi Direct).

inviare file e foto tra due cellulari tramite Bluetooth

Passare file tramite Bluetooth non è difficile, la procedura è piuttosto simile su ogni telefono, bisogna:

  • attivare il Bluetooth su entrambi i dispositivi (assicurarsi che il secondo sia rilevabile, spesso c’è un’apposita opzione);
  • associare i dispositivi ( di solito basta premere sul nome del dispositivo) e accettare l’associazione nel secondo quando arriva la notifica;
  • a questo punto si può selezionare il file e condividerlo tramite il menù di condivisione. Su Android il metodo più comodo è adoperare un buon file manager;
  • sul dispositivo ricevente bisognerà accettare il file;
  • a quel punto partirà lo scambio.

Durante la procedura non si possono allontanare troppo i telefoni (non più di 10 metri circa).

Come trasferire dati tra due smartphone tramite WiFi direct (non serve la connessione ad Internet)

Il WiFi Direct è una tecnologia di trasmissione sensibilmente più rapida del Bluetooth. Il nome WiFi potrebbe fare pensare alla necessità della rete Internet per lo scambio dei dati, ma in realtà il WiFi Direct crea un ponte diretto fra due dispositivi anche se non connessi alla rete.

condividere file e foto tra due cellulari tramite WiFi Direct

Il metodo più pratico che conosciamo per utilizzare il WiFi Direct è la comoda app Send Anywhere che è disponibile gratis su Play Store e App Store. Se con i vostri amici scambiate spesso file multimediali e non volete utilizzare la connessione dati, vi consigliamo di tenere installata questa app.

Il suo utilizzo è semplice, ad installazione avvenuta per scambiare un file basta:

  • assicurarsi che l’app sia installata su entrambi i dispositivi (inviante e ricevente);
  • sul cellulare di partenza selezionare le foto o i file da inviare;
  • l’app creerà un codice PIN di 6 cifre (oppure un QR code), che andrà inserito nel dispositivo ricevente per avviare lo scambio dei file e delle foto che erano stati selezionati.

L’app funziona anche per il trasferimento di file da e verso un PC. Durante lo scambio di file non è consigliabile allontanarsi troppo per evitare che il trasferimento fallisca.

Please wait...