Drone GoPro Karma, caratteristiche, informazioni e video

recensione gopro karma

E’ stato presentato ieri 20 settembre, al Photokina 2016, il nuovissimo e primo drone prodotto dalla famosa casa produttrice di action cam GoPro in concomitanza con la presentazione della nuova serie di action cam GoPro Hero 5.

Leggete il nostro approfondimento: GoPro Hero5.

Il Drone GoPro Karma diciamo subito che sarà disponibile all’acquisto a partire dal 23 ottobre a un prezzo di 869,99 € sul sito ufficiale.

recensione gopro karma

La società ha voluto sviluppare questo drone basando tutto sulla semplicità d’uso in modo da permettere a chiunque di poterlo pilotare senza particolari competenze o esperienze, passiamo ora subito a descrivere le sue caratteristiche.

Caratteristiche Tecniche GoPro Karma

Velocità massima 15 m/s (54 km/h – 35 miglia all’ora)
Distanza massima 1.000 m (3.280 piedi)
Altitudine di volo massima 4.500 m (14.500 piedi)
Resistenza al vento massima 10 m/s (36 km/h – 22 miglia all’ora)
Frequenza di esercizio 2,4 GHz
Dimensioni (aperto/senza eliche) Lunghezza: 303 mm
Larghezza: 411 mm
Altezza: 117 mm
Dimensioni (piegato/trasporto) Lunghezza: 365,2 mm
Larghezza: 224,3 mm
Altezza: 89,9 mm
Lunghezza delle eliche 25,4 cm (10 pollici)
Peso 1006 grammi

 

Il drone è stato concepito come un’estensione delle sue action cam GoPro Hero, infatti nella parte frontale troviamo un alloggiamento per inserire e rimuovere velocemente un gimbal (stabilizzatore) a tre assi su cui è montata la action cam, che permette di stabilizzare tutte le riprese e foto che si realizzano e all’occorrenza rimuovere il gimbal e montarlo su un supporto manuale esterno per usarlo comodamente a mano.

(clicca sulle immagini per ingrandirle)

Stabilizzatore (Gimbal)

GoPro ha battezzato questo prodotto come handheld Gimbal manuale “Karma Grip”, una vera e propria estensione della action cam, che permette di cambiare anche le modalità di ripresa, l’angolo dello stabilizzatore, accenderla e spegnerla.

karma-grip

Veniamo ora al drone vero e proprio, una delle caratteristiche che salta subito all’occhio è la presenza sul drone di bracci ripiegabili, pensati proprio per agevolare il suo trasporto in quanto riducono gli ingombri e permettono l’alloggiamento dell stesso in un backpack, ovvero uno zaino che viene venduto insieme al Karma di Gopro in cui trasportarlo facilmente e comodamente insieme a tutti i suoi accessori.

Le dimensioni dello zaino sono rispettivamente di: 54 cm di lunghezza, 32 cm di larghezza e 15 cm di altezza.

(clicca sulle immagini per ingrandirle)

GoPro Karma zaino

Le riprese del drone come è logico aspettarsi sono affidate ai seguenti modelli di action cam di Gopro, ovvero Karma supporta:

  • GoPro Hero5 Black
  • GoPro Hero5 Session (disponibile dalla primavera del 2017)
  • GoPro 4 Black e Silver

karma e gopro compatiblita

La batteria montata sul Karma permette un’autonomia di volo fino a 20 minuti, 545 grammi di peso, 14.8V, 5100mAH (75.4Wh).

Passiamo ora al controller, in cui è integrato uno schermo touch da 5 pollici ottimizzato per l’uso all’aperto anche con luce intensa, per osservare ciò che sta riprendendo il drone in tempo reale e modificare le varie impostazioni di ripresa, semplice da usare come uno smartphone e intuitivo.

Anch’esso è stato pensato per facilitare il trasporto infatti ha la possibilità di richiudersi a conchiglia. E’ presente un pulsante che permette in automatico il decollo, l’atterraggio e il ritorno in posizione iniziale.

(clicca sulle immagini per ingrandirle)

Caratteristiche Tecniche Telecomando

Dimensioni dello schermo 12,7 cm (5 pollici)
Risoluzione schermo 720p
Luminosità dello schermo 900 nits
Durata della batteria 4 ore
Frequenza di esercizio 2,4 GHz
Peso 625 grammi (22 once)

Questo video di presentazione vi aiuterà a capire meglio tutto quello di cui abbiamo parlato:

Ecco come sempre lo spettacolare video che contraddistingue ogni lancio di prodotti della casa GoPro:

GoPro, con il Karma, punta tutto sulla facilità d’uso, infatti non vediamo novità rilevanti, ma il drone è ben progettato e realizzato, ottima l’idea del gimbal removibile in modo da poterlo utilizzare con un supporto esterno in versione manuale e molto comoda la possibilità di richiudere i bracci delle eliche il che lo rendono con il suo back pack facile e comodo da trasportare, caratteristica non da poco.

Forse un po’ caruccio considerando che il prezzo ufficiale proposto a 869,99 € sprovvisto di action cam, a cui andrebbero aggiunti circa, si vocifera, € 200 per la versione con GoPro Session e € 300 per la versione con GoPro Hero5 Black, ma la qualità costruttiva e le caratteristiche non sembrano mancare, insomma un valido avversario dell’ultimo prodotto di casa DJI ovvero DJI Phantom 4, che si vocifera stia preparando anch’essa un drone richiudibile, il DJI Mavic.

Questo è tutto quello che avrete in dotazione acquistando il drone GoPro Karma:

(clicca sull’immagine per ingrandirla)
pack-completo

Proscenic Promo