Come recuperare la Password dimenticata del Router

Quando decidiamo di cambiare la password della nostra rete WiFi o i server DNS della nostra connessione in fibra o Adsl, dobbiamo necessariamente entrare nel pannello di configurazione del router / modem e modificare manualmente le impostazioni dal pannello di controllo generalmente accessibile via browser web. Se dimentichiamo la password d’accesso al router, ogni tipo di opzione e azione diventa di fatto inaccessibile.

Nel caso di password dimenticata, come fare a recuperare l’accesso al pannello di impostazioni del router? In questa guida vedremo come recuperare la password dimenticata del router in modo da poter nuovamente effettuare tutte le modifiche che vogliamo. Qualora non riuscissimo a recuperarla, vedremo in che modo possiamo resettare il device per riportare il router ad avere la password predefinita.

La password di default del router

Prima di fare qualsiasi modifica estrema (come il reset), è possibile provare ad utilizzare una delle password predefinite impostate dal produttore; se non abbiamo mai cambiato la password, è altamente probabile che sia quella di fabbrica. Partendo dal presupposto che l’username sia sempre admin, le prime password che da considerare sono:

  • admin
  • password
  • ADMIN
  • Administrator
  • administraror
  • 1234
  • campo vuoto (non digitare alcuna password e conferma)

Provandole tutte, potremmo essere abbastanza fortunati e trovare proprio la password del router visto che, nella maggior parte dei casi, è proprio una di quelle presenti nell’elenco.

Un altro modo, consiste nel leggere le credenziali d’accesso che potrebbero essere salvate nell’etichetta posta nella parte inferiore o posteriore del router. Consigliamo sempre di darci un’occhiata per vedere se la password che abbiamo dimenticato è presente.

Password sull'etichetta router
Esempio di password sull’etichetta del router

Se anche dopo aver provato tutte le password non riuscite ad accedere alle impostazioni, continuate a leggere i paragrafi successivi per altri consigli e soluzioni.

Manuali utente dei router

Potremmo recuperare la password (almeno quella predefinita) del router leggendo i manuali utente disponibili online; non dovremo fare altro che visitare il sito del produttore, inserire il modello di router o modem in tuo possesso e controllare se nei documenti forniti c’è un manuale utente, così da poterlo leggere e scoprire la password di default.

I siti dei principali produttori di router al mondo in italiano, potete trovarle qui:

Siti dove recuperare la password del router

Se non siamo stati fortunati con i manuali utente, possiamo sempre utilizzare alcuni servizi online per scoprire quali sono le credenziali d’accesso di un router specifico.

I siti dove puoi recuperare queste preziose informazioni sono i seguenti:

1. RouterPasswords.com

recuperare password del router routerpasswordsOttimo sito dove recuperare la password di default di qualsiasi router. Basta scegliere il produttore e fare click su “Find Password“. Osservate che il sito segnala anche il metodo usato per accedere al pannello di configurazione: HTTP (quindi tramite il browser), Telnet, SSH, ecc.

esempio password router netgear

2. CIRT.net

CIRT

Altro sito che potete utilizzare per tentare di recuperare la password di default del router è CIRT.net; non dovrete fare altro che scegliere il produttore del tuo router tra quelli presenti o utilizzare il campo di ricerca per cercarlo in maniera ancora più rapida. Scegliere quindi “Search Passwords“. Anche in questo caso, viene segnalato il metodo da utilizzare per connettersi al pannello di configurazione del router in questione.

Ripristino impostazioni di fabbrica del router

Se avete cambiato la password di default con una personale che non riuscite a ricordare, l’unica strada che puoi percorrere per recuperare la password dimenticata è il ripristino. Ripristinando le impostazioni predefinite, potete riportare la password al suo stato iniziale predefinito (e quindi usare i consigli dei paragrafi precedent).

Di contro, perderete tutte le impostazioni e le opzioni modificate: inoltri di porta, configurazioni DNS, password della rete WiFi. In ogni caso, potrete effettuare nuovamente le modifiche.

Su praticamente qualsiasi router è presente un piccolo pulsante nascosto nella parte posteriore dello stesso, che può essere premuto solo con un ago o uno stuzzicadenti (di solito ha un etichetta RESET).

reset impostazioni router

Tenete premuto questo bottone con il router acceso per almeno 30 secondi (solitamente ne servono anche meno).

Vedrete le luci del router accendersi e spegnersi tutte insieme e dopo qualche secondo il router avrà ripristinato le impostazioni di default. Potrete quindi utilizzare le password recuperate usando questa guida e accedere nuovamente al pannello di controllo dello stesso.

Se non siete sicuri di quello che fate, leggete il manuale d’uso del router per scoprire la procedura corretta di ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Please wait...