Come convertire qualsiasi video con HandBrake

Oggi parliamo di HandBrake programma disponibile per tutti i sistemi operativi Windows, MacOS e Linux e che è in grado di convertire qualsiasi video in un altro formato.

handbrake giardiniblog

HandBrake è l’unico programma che negli anni è rimasto completamente free e open source; non installa alcun malware, toolbar o cose del genere ed è anche multipiattaforma.

Convertire un Video da un formato ad un altro sarà semplicissimo e in questo articolo vediamo come fare.

HandBrake è disponibile anche a linea di comando per i più smaliziati ma adesso vediamo come utilizzarlo unicamente  tramite l’interfaccia grafica.
Scaricatelo e installatelo dalla pagina ufficiale: https://handbrake.fr/downloads.php 

Avviate il programma e immediatamente vi verrà chiesto di aprire un Video da convertire:

handbrake openfile

Scegliete il file e HandBrake nella riga “Source” vi fornirà tutte le informazioni che riguardano il file che avete selezionato. Nella riga “Destination” invece dovete scegliere in quale cartella di destinazione scrivere su disco il video convertito

source destination handbrake

La parte di “Output” costituisce quella più importante, dove sceglierete le opzioni per la conversione nel formato video che preferite.

show queueoutput handbrake

Avete a disposizione moltissime opzioni che sono suddivise nelle varie schede sempre nella parte di “Output“. Potete per esempio aggiungere dei sottotitoli al file video (scheda Subtitles) oppure aggiungere dei capitoli (scheda Chapters) per suddividere il filmato in punti ricercabili.
La parte più importante di Output è la scheda “Video” in cui avrete controllo sul Codec da utilizzare in fase di conversione (per esempio MPEG4) o sul Framerate del filmato. Per cambiare la risoluzione al file durante la conversione è disponibile un bottone in alto “Picture Settings” nel quale oltre alla risoluzione, potete specificare anche di tagliare il filmato (crop), trasformarlo in bianco e nero o applicare altri filtri video avanzati.
picture settings

Se non volete perdevi troppo nelle opzioni, potete tranquillamente scegliere un Preset che vi da le migliori impostazioni possibili per rendere il filmato visualizzabile su molti device (iPad, iPod, AppleTV, Android, etc). Troverete i presets nella parte a destra del programma; se non riuscite a visualizzarli, cliccate sul bottone “Toggle Presets” nella barra in alto.

presets

Un’altra caratteristica interessante è la possibilità di aggiungere le conversioni in una coda e processare video uno dietro l’altro. Per farlo è sufficiente cliccare su “Add to Queue” per aggiungere il processo di conversione video in coda, passare ad un’altra conversione e cliccare nuovamente Add to Queue.

add to queue
Quando avete terminato, potete controllare la coda con “Show Queue” e iniziare la conversione in serie dei filmati.

show queue

Ovviamente per la conversione Video semplice potete cliccare sul bottone Start nella barra in alto. Il processo di conversione da un formato all’altro può richiedere tempi diversi che dipendono dall’hardware del computer sul quale eseguite HandBrake e dai parametri video utilizzati nella conversione.

Per altri programmi specifici guardate il nostro articolo Guida per convertire in semplici passi file MKV e Apowersoft Convertitore Video online gratis. Volete anche editare l’audio e sincronizzarlo con il video? Leggete Sincronizzare audio DVD.

Buon divertimento ;)

Se ti è piaciuto l’articolo Offrimi un caffè cliccando sulla tazzina :)

Proscenic Promo